Obama nero? Macché, è un caffelatte

gladio(22 gennaio 2009) Francesco Cossiga spara un sacco di picconate su Obama (e il Giornale le pubblica) in un’intervista raccolta da Roberto Scafuri.

“Dice di essere Lincoln, e Luther King… – esordisce il presidente emerito della Repubblica – ma imbroglia gli afroamericani… È figlio di una ricca americana che si è presa uno sfizio con un ricco nero, che l’ha abbandonata. Questa la storia. Lo credono negro e di sinistra, proveniente da un ceto disagiato. Guai se sapessero la verità. Il vero Obama è un cinico vero: credo non creda in nulla. È un arabo-americano, che non dimenticherà mai la religione d’origine, l’islam. Non è neppure nero, se lo guarda bene: è color caffelatte. Più latte che caffè”…

Ora capisco Silvio… se Cossiga è stato per sette anni Presidente della Repubblica italiana, perché lui non potrebbe fare altrettanto?

3 risposte a Obama nero? Macché, è un caffelatte

  1. Daniela ha detto:

    Speriamo che oltre alle escort arrivino anche auto della polizia…(infame battutaccia)

  2. fulvio cosentino fortunati ha detto:

    a a a a a divertente e terrificante in una botta sola….

  3. Matteo ha detto:

    Sono convinto anch’io che Berlusconi sarà dal 2013 al 2020 Presidente della Repubblica. Vedo molte escort al Quirinale per quel periodo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...