La cavalcata di Villari

(8 gennaio 2009) Riccardo Villari, presidente della commissione di vigilanza Rai, ha due passioni: la poltrona e la sella. Rimanendo attaccato alla prima prova a rilanciare villarila seconda. In una lettera al quotidiano Libero, infatti, assicura il suo intervento per risolvere uno dei problemi più scottanti della Tv di Stato: l’assenza dell’ippica dai palinsesti.

“Mi attiverò interessando i vertici Rai e i direttori di rete – scrive Villari – per valutare l’ipotesi di riportare l’ippica e l’intero mondo del cavallo in televisione. Mi permetterò inoltre di suggerire ai ministri competenti di pensare a possibili benefit per tutte le emittenti locali che si impegneranno a trasmettere programmi sull’ippica e sul cavallo (gare, approfondimenti, fiere). Non sarebbe sicuramente male se l’Italia perdesse qualche televendita e in televisione si ritornasse a parlare di un settore che tanto ha dato e ancora potrà dare a questo Paese”.

Annunci

2 risposte a La cavalcata di Villari

  1. ormaistanco35 ha detto:

    Possiamo dire che Villari si darà all’ippica|

  2. edoardo lenzini ha detto:

    ovviamente al momento oggi ci dimentiachiamo che proprio a gennaio o in quei periodi abbiamo registrato un periodo nero per le scommesse ippiche vero? ebbravo l’attaccapolotrona ad honorem che cerca favori. magari lasciare piu spazio ai cavalli si, ma non all’ippica. che sono due cose diverse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...