Risultati elettorali

tre carte

Un popolo che ha ritenuto plausibile per 20 anni Berlusconi, il suo corredo di scenografie zuccherose, bunga bunga, cravatte Regimental col doppio scapino d’obbligo,  sorrisi di plastica, non può un bel giorno semplicemente svegliarsi e, provando schifo per l’ipocrisia che sta dietro a tutto quel mondo, fare una rivoluzione per pacifica che sia. Preferisce prendere la scorciatoia dei Pogrom, linciare negri e dar sfogo come al solito ai bassi istinti nella maniera più becera. L’importante è continuare a poter condurre i propri traffici più o meno leciti che consentono di fare il signore pur restando uno straccione, un miserabile. E’ un problema di etica. Noi (italiani) l’abbiamo persa (l’avevamo o era solo bigottismo ?) ! Dio ce ne scampi ! E’ faticoso star dietro alla verità. Inseguirla costantemente. Sapere che esistono parlamentari che rinunciano al loro stipendio, raccolgono soldi per aiutare le imprese, denunciano i lobbisti, scoprono magagne e le rendono pubbliche, denunciano mutande e vibratori comprati con i soldi dei cittadini. Denunciano la reintroduzione delle pensioni d’oro, la vanificazione dei tagli alla casta politica, i pericoli della riforma fatta con un condannato .

Di fronte a questo il Potere si schernisce. Preferisce rinunciare all’etichetta e alla dimostrazione sostanziale di status democratico; opta per una dittatura minoritaria, sostenuta da fedelissimi. Non importa se il popolo va da un’altra parte. Anzi meglio ! E’ già accaduto in Grecia, dove le proteste infuocate e gli scontri dei mesi scorsi hanno lasciato il posto alla rassegnazione e all’ignavia; sta accadendo anche in Italia.

E’ difficile star dietro alla verità. Molto più facile liquidare il tutto con: ” è il solito magnamagna !” -“Sò tutti ugguali !”. “Anche quei’artri mica han fatto gneente !” – Certo il tutto sarà stato favorito da una propaganda massmediatica volutamente orchestrata e da provocatori e teste di legno di professione sparsi nelle situazioni calde. Ma se si vuole, oggigiorno, le cose si vengono a sapere ! Porsi delle domande basilari è d’obbligo ! La verità e il peso delle medesime diventa subito chiaro. Solo se si vuole però !

Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...