bicisnob

Qual è la ricetta grillina per uscire dal perenne ingorgo metropolitano? Semplice: sostituire i parcheggi sotterranei con gli autosilos, abolire i biglietti cartacei dei bus perché diventano in fretta spazzatura, costruire funivie e cabinovie urbane per collegare le periferie col centro storico, sorvegliare i semafori con le telecamere e, soprattutto, tranquillizzare gli automobilisti garantendo che non verrà fatto nulla per limitare il loro sacrosanto diritto a perdere ore e ore in mezzo al traffico, allo smog, al rumore.

Non scherzo (purtroppo). E’ scritto tutto nero su bianco nel Programma Trasporti del Movimento 5 Stelle di Roma. L’obiettivo della strategia grillina per la Capitale è chiaro. Si sbraita demagogicamente contro bersagli facili (i numerosi cantieri dei garage sotterranei o la parentopoli Atac, l’azienda del trasporto pubblico), ma non si mette in discussione la facoltà di utilizzare l’auto dove, come, quando si vuole.

Puntiamo a ridurre il numero di…

View original post 411 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca. Contrassegna il permalink.

Una risposta a

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...