Dura Lex sed Lex…

 Riporto questo intervento del Senatore Vizzini in merito alle modifiche sulla legge elettorale di cui posto il link. A prescindere dal fatto che Grillo possa piacere o meno, possa essere un “onesto e sincero” che ingenuamente vuole favorire l’entrata di semplici e onesti cittadini nelle istituzioni, oppure un arruffato affabulatore membro di una triade al servizio di poteri occulti che vogliono introdursi nei palazzi del Potere e per questo hanno fondato una setta di fanatici osservanti rigide e astruse regole di comportamento, resta lo sconcerto per tutto quello che sta tutt’intorno e che si muove di conseguenza. A questi punti non è più importante quale sia quella giusta fra le due ipotesi avanzate sul M5S. Se quanto asserito da Vizzini fosse vero, il resto del mondo politico è costituito da una cricca altrettanto chiusa come una setta di fanatici, tenuta insieme dal collante dell’ interesse, del privilegio, del sopruso verso i cittadini. Forse Mark Twain aveva visto lungo quando scrisse il suo aforisma sulle elezioni e sulla loro utilità. La domanda che ci rimane da fare adesso è una sola: che fare ?

http://www.beppegrillo.it/2012/11/il_lodo_grillo.html

 

Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...