bicisnob

Carico di buone intenzioni, l’assessore alla mobilità di Milano (Pier Francesco Maran) ha preso carta e penna e ha scritto al Ministro Clini dicendogli che bisogna fermare i ladri di biciclette. “Un mercato illegale – scrive Maran – che ha purtroppo una dimensione internazionale: non è raro che le biciclette trafugate vengano spedite dai ricettatori in altri Paesi, oltre che in alcuni mercatini locali“.

Come pensa Maran di porre freno al fenomeno? “E’ necessaria un’iniziativa nazionale, che vada oltre le sporadiche e insufficienti iniziative pensate localmente per dotare di targa le due ruote – afferma l’assessore milanese – Per questo, conoscendo la Sua attenzione verso  i  temi  della  mobilità  sostenibile, Le chiedo un intervento che individui le modalità utili ad istituire un sistema di registrazione per le biciclette, con regole chiare e uniformi su tutto il territorio italiano. Questa “anagrafe” delle due ruote sarebbe un primo passo…

View original post 452 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca. Contrassegna il permalink.

7 risposte a

  1. Godot ha detto:

    Mi ero scordata di te!!!! Come è possibile ti avevo “followato”???

  2. nomefalso ha detto:

    no alla targa per le bici. Diffidate degli assessori del PD e dei loro staff che dietro la “mobilità sostenibile” nascondono politiche lucrative a danno dei ciclisti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...