Alemagnaccioni

Nel comizio conclusivo della sua campagna elettorale a Piazza Navona, Alemanno aveva salutato con gioia l’arrivo di un temporale: “Questa è la pioggia che è venuta a bagnare Roma, per lavare la capitale dall’affarismo e dai gruppi di potere”. Oggi Roma ha salutato con gioia l’arrivo della neve: “Questi sono i fiocchi che sono venuti a cancellare per sempre l’affarismo e i gruppi di potere di Alemanno”.

Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Alemagnaccioni

  1. icittadiniprimaditutto ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. Fulvio Sguerso ha detto:

    Bastasse una bella nevicata! Mi sa che almeno metà della classe dirigente italiana sia inquinata dall’affarismo e almeno un quarto dalla criminalità organizzata. In queste condizione che cosa potrà fare la metà sana (ma esiste ancora?). Non ci rimane che sperare nelle minoranze virtuose, prima che muoiano…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...