Il miracolo della Questura

Alla manifestazione per la scuola pubblica c’erano 200mila persone per gli organizzatori, 80mila per la Questura. Alla giornata della memoria c’erano 80mila persone secondo Libera, 80mila per la Questura. Al C-Day per la Costituzione c’erano 100mila persone secondo gli organizzatori, 43mila per la Questura. Al corteo antinucleare gli organizzatori hanno contato 150mila presenze, mentre la Questura ne annunciava 30mila.

Poi arriviamo al 1° maggio. Dal palco del concertone Marcoré scalda la piazza: “Siamo 500mila”. La Questura precisa: 300mila.

Sempre il 1° maggio a San Pietro c’è la beatificazione di Wojtyla. Secondo gli organizzatori c’è un milione di pellegrini. Secondo la Questura no, sono un milione e mezzo. Questi sì che sono miracoli.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

7 risposte a Il miracolo della Questura

  1. Ale ha detto:

    sì, ma se qualcuno dovesse avere un crollo fisico da trance mistica niente ambulanze, per favore, la concentrazione del pellegrino non tollera le intrusioni sonore della profanità quotidiana….

  2. silvia ha detto:

    @eleonora più che Questura Vaticana, direi, Questua Vaticana, sono sempre a elemosinare soldi…. anche per la beatificazione di Wojtyla se ne sono spesi un bel po’ e li pagheremo tutti noi cittadini, non di certo il vaticano; speriamo anche questi non si moltiplichino.

    • eleonora teragnoli ha detto:

      Uh, quante volte ho ripetuto le stesse parole, Silvia! La Chiesa in Italia mangia sulle nostre spalle, si indebita con i nostri fondi e, sempre a noi, chiede le elemosina! Ci fa una testa così tutto l’anno con l’8×1000 e, se possibile, anche il 5, quando basterebbe un anello, non dico del papa, basterebbe di un vescovo, per sfamare metà Kenia! Sembra un po’ come quando da bambina chiedevo a mio padre di darmi 10mila lire per non dover cambiare le mie 50. Non solo noi italiani paghiamo il nostro. Dobbiamo pagare anche quello che vogliono loro che fanno parte di uno Stato piccolissimo. “Prigionieri in Vaticano”, gridavano ai tempi della questione romana (e pur l’Italia si impegnava a mantenerli, a riservare loro il potere spirituale e a riempirli di palazzi). Ma altro che prigionieri, io ergastolani li lascerei in Vaticano! Omnia munda mundis, diceva un tizio che tutti conosceranno. Sembra quasi strano fosse un frate…

  3. eleonora teragnoli ha detto:

    Questura Vaticana… Mmm, come nuova denominazione non suonerebbe neanche male 😉

  4. jacopo giliberto ha detto:

    piazza san pietro ne tiene 70mila. annessi e connessi, non più di 150-200mila.

    • lerane ha detto:

      caro jacopo però sappiamo bene che da quelle parti, come si moltiplicano pani e pesci, si possono moltiplicare anche i pellegrini

  5. giuliana ha detto:

    no,non sono miracoli li hanno proprio contati,uno a uno!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...