Scilipoti ha copiato il manifesto fascista

Interi brani del manifesto programmatico dei Responsabili sono copiati da quello redatto nel 1925 per il partito di Mussolini.

Ecco le due versioni a confronto:

Dal manifesto del Movimento di Responsabilità Nazionale di Domenico Scilipoti

Responsabilità Nazionale è il movimento recente ed antico dello spirito italiano, internamente connesso alla storia della Nazione Italiana. Responsabilità è politica morale.

Una politica che sappia coinvolgere l’individuo a un’idea in cui esso possa trovare la sua ragione di vita, la sua libertà, il suo futuro e ogni suo diritto.

Responsabilità di Patria è la riconsacrazione delle tradizioni e degli istituti che sono la costanza della civiltà.

Responsabilità è concezione austera della vita, non incline al compromesso, ma duro sforzo per esprimere i propri convincimenti facendo sì che alle parole seguano le azioni.

Dal manifesto degli intellettuali fascisti di Giovanni Gentile: 

Il Fascismo è un movimento recente ed antico dello spirito italiano, intimamente connesso alla storia della Nazione italiana, ma non privo di significato e interesse per tutte le altre. …. un’idea in cui l’individuo possa trovare la sua ragione di vita, la sua libertà e ogni suo diritto Codesta Patria è pure riconsacrazione delle tradizioni e degli istituti che sono la costanza della civiltà, nel flusso e nella perennità delle tradizioni.

E’ concezione austera della vita, è serietà religiosa [… ] ma è duro sforzo di idealizzare la vita ed esprimere i propri convincimenti nella stessa azione o con parole che siano esse stesse azioni.

Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a Scilipoti ha copiato il manifesto fascista

  1. Fulvio Sguerso ha detto:

    Non sarà che gli Scilipoti allignano dove l’analfabetismo etico , storico e anche estetico è più considerato e apprezzato che non il suo contrario? E anche dove non c’è mai stata una vera rivoluzione, né borghese né proletraria? In fondo il senso morale ed estetico, come il coraggio per don Abbondio, se uno non ce l’ha non se lo può mica dare. E così si dà, cioè, si vende a seconda della sua miserabile convenienza, a chi gli può dare un quarto d’ora di celebrità e qualche regalia. Come spiegare diversamente la presenza di tanti Scilipoti nel nostro (ex) bel Paese?

  2. ormaistanco35 ha detto:

    Scilipoti, Mau Gasparri, Bruno Vespa, Ghedini, Trota Bossi, Mau Belpietro, Borghezio, Stracquadanio…se tutti questi foruncoli dell’ umanità sparissero non se ne accorgerebbe
    nessuno. Però forse non è vero, qualcuno ci sarebbe…qualcuno pronto a festeggiare un mondo diventato di colpo migliore.

  3. pilon ha detto:

    SCILIPOTI, UN NOME DA ABOLIRE, UN ESSERE SPREGEVOLE E IGNORANTE CHE VUOLE SOLO ARRICCHIRSI, si permette di dire eletto dal popolo se nessuno ha scritto il suo nome sulla scheda? balordo sii almeno onesto nel parlare se non lo sei di fatto.

  4. Cali gola ha detto:

    Ranocchia qui si torna al passato l’Aventino non ci sarà perchè c’è gente che ha paura di perder la poltrona c’è bisogno di un terzo risorgimento,una vera e propria guerra civile.
    Scilipoti è un sintomo della Prima Repubblica Imperante

  5. Mik ha detto:

    Un copia incolla a sua insaputa….
    da come parla e da come si presenta avrà preso la laurea e la specializzazione in agopuntura con il metodo taglia e ricuci….

  6. gustavo ha detto:

    Non credo che una pulce in cerca di prebende come lo Scilipoti e compagni,meritino esser accostati a personaggi come Gentile ,o a movimenti come l’esecrando fascismo,che comunque avevano un subtrato di ideali,sbagliati,ma comunque mutuati da passioni ed idee.Questi signori,men che mediocri,son mossi dall’unica brama di promozione sociale ed economica,pulci e pidocchi che purtroppo infestano la comunità italiana,e consentono al Caimano di fare i cavolacci suoi spendendo un pugnetto di dollari,per giunta arraffati con la corruzione,l’imbroglio il dolo.La nottata passerà..e speriamo di ributtarli tutti ai margini della collettività ,dove non potranno neanche sguazzare nelle cloache,che,nel frattempo avremo coperte e bonificate!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...