vigliacchi…

..ci dica Ministro LaRussa chi sarà il più vigliacco fra i due ? Uno studente che cerca di cambiare il suo futuro fatto di vuoto, di assenza di lavoro, di vita sospesa per sempre, di impossibilità a crearsi un futuro con la propria crescita intellettuale ? (Ben sapendo che l’alternativa a questo è buttarsi giù da un viadotto come ha fatto pochi giorni fa un disoccupato genovese) .

Oppure sarà più vigliacco un ministro che manda i figli degli altri,(guardacaso sempre figli di  gente qualunque), a saltare sulle mine in Afghanistan, mentre suo figlio Geronimo lo ha messo al sicuro,  comodamente assiso nel prestigioso studio legale che cura gli affari del Cavaliere suo Padrone ?

Ce lo dica, al di là di tanta boriosa retorica  patriottarda,  se è così convinto che la vita sia fatta di atti di coraggio, come mai non ha dato l’esempio Lei per primo ?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca. Contrassegna il permalink.

4 risposte a vigliacchi…

  1. giovanna ha detto:

    è semplicemente grottesco

  2. nonno luigi ha detto:

    Ma , ragazzi…perder tempo & parole con un interlocutore come lui ? Ricordate la saggezza degli antichi “a lavar la testa all’asino , si perdono ranno e sapone”…

  3. silvia ha detto:

    bella domanda! purtroppo tutti sti personaggi sono convinti che i loro figli, quasi come fossero toccati da uno spirito divino, sono migliori dei figli degli altri!
    ma io mi chiedo, come abbiamo fatto ad arrivare a questo punto?

  4. fulviosguerso ha detto:

    La “performance” del minusministro La Russa poteva avvenire solo in questa misera Italietta tragicomica e berlusconizzata. Santoro ha reagito bene, bisogna riconoscerglielo, e soprattutto ha reagito bene lo studente così volgarmente insultato dal volgare La Russa (sia detto senza offesa per il volgo, soprattutto quando è disperso e senza nome come il nostro). Certo che un potente vigliacco e vile che dà del vigliacco a uno studente che argomenta civilmente sui motivi del disagio e della protesta giovanile è uno spettacolo osceno, proprio come oscena è la cricca governativa di cui La Russa è un degno esponente. A questo ci ha portato, purtroppo, anche lo stato confusionale dell’opposizione, che ancora non ha deciso la strategia da seguire per uscire da questo pantano ( eufemisticamente parlando).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...