Monetine

Un tempo c’era gente che accorreva per lanciare monetine a Craxi.

Oggi c’è gente che accorre perché Berlusconi gli lancia monetine.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Monetine

  1. fulviosguerso ha detto:

    Certo che, se la stessa ondata di indignazione e quasi furore popolare che si sollevò contro Bettino Craxi si sollevasse oggi contro il suo (in)degno erede in spregiudicatezza “machiavellica” – senza aver mai letto una riga del Segretario Fiorentino – forse non saremmo al punto più basso dell’etica pubblica mai registrato dai tempi dei Borgia. Ma in che Paese viviamo? Altro che “Arlecchino servitore di due padroni”, oggi siamo agli “Ultimi giorni di Pompei” senza nessun Plinio in grado di raccontarne la tragedia. Invece che “Il cimitero di Praga” bisognava, scusami Umberto, scrivere “Dal sepolcreto d’Esperia nessuna voce alta e viva più si leva”.
    O son finiti i diritti d’autore? Un saluto senza voce da un italiano senza più patria.

  2. Pingback: Monetine | Informare per Resistere

  3. gianna ha detto:

    Complimenti Ranocchia, questa è proprio azzeccata

  4. Mik ha detto:

    Si ma questa volta sono banconote di grosso taglio, morbide e appaganti, e non monetine dure ed affilate!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...