Piccoli Minzolini crescono

Questo è il lungo incipit di una intervista di Barbara Benedettelli, Il Giornale, a Daniela Santanché. Lo riporto quasi integralmente, senza commenti, con alcune delle domande più ficcanti….

Mentre preparavo l’intervista al sottosegretario Daniela Santanché , ho posato lo sguardo su una colonna di libri. I titoli hanno ispirato le domande e qui riporto gli uni e le altre. La incontro alla fine di una campagna elettorale che l’ha vista rientrare al Governo e nei suoi occhi sento una luce particolare. “Sento una grande responsabilità verso il Presidente del Consiglio e verso la gente”, dice con tono appassionato, “sento una grande voglia di portare il mio contributo e le mie competenze per migliorare il nostro Paese”. E quel “grande” è marcato, sentito, totalizzante, come il suo impegno…

 E poi le domande (!?). Quanto coraggio ci vuole ogni giorno, per portare a termine i propri obiettivi? Che cosa le fa più rabbia e di cosa è più orgogliosa? Come governa la propria vita una donna che è madre, imprenditrice e sottosegretario di Governo? Come si è sentita il giorno in cui è entrata a Montecitorio? L’amore vince sull’odio?

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

14 risposte a Piccoli Minzolini crescono

  1. Michela ha detto:

    beh non so se avete visto il suo sito personale
    http://www.barbarabenedettelli.com/

  2. daza ha detto:

    sente la luce negli occhi! E’ proprio l’amore che vince!! E’ inutile io non ce la farò mai 😉
    Ancora un po’ e sarà dura capire chi fà satira e chi e chi si professa “vero” giornalista…

  3. gianna ha detto:

    Ma poi la nostra ineffabile Daniela ha risposto alle domande? o ha avuto bisogno di un “aiutino”?
    E la pila di libri che la giornalista ha guardato le è stata di aiuto? erano tutte copie di “l’amore vince sull’odio”?

  4. salvatore angelo firinu ha detto:

    Annoverare queste tizie fra le donne mi sembra alquanto azzardato.Solo femmine,pure squallide,senza alcuna dignità,men che mai professionale la pseudo giornalista.Chissà le risate di Miriam Maffai o Alessandra Longo.Non vado a disquisire sull’attività imprenditoriale della gran dama ” Saltanchè?”.

  5. dda ha detto:

    …eppure, ahinoi, vincono le Elezioni. Detesto i leccacu.i !

  6. “Se la dignità fosse moneta, forse la giornalista potrebbe comprarsi addirittura un bicchiere d’acqua!

  7. Isidoro Aiello ha detto:

    Le persone devono essere valutate per la loro coerenza rispetto ai valori che professano e per i quali dicono di impegnarsi. Se viene meno la coerenza si perde la dignità del proprio Io. La Santanchè può sinceramente affermare di essere coerente? E la intervistatrice le ha posto questa od altre domande scomode?

  8. domenico ha detto:

    la cosa che più mi preoccupa è che in un paese come il nostro ci sono persone che vanno in tv che siedono in parlamento che occupano posizioni importanti..dalla cultura pari a quella di un cavallo senza offesa per la prestigiosa razza equina.

  9. Ruth Tischhauser ha detto:

    c’era bisigno di donne nel governo ma non di questte donne….

  10. nonno luigi ha detto:

    Sulla Santanchè lascio ad altri di esprimersi.Una parolina sulla (giornalista?mah!)Benedettelli…veramente brava,riesce a sentire negli occhi della Santanchè una luce particolare

  11. sasha ha detto:

    Altro che Montanelli, Barbato, Biagi…. questa si che è una grandissima giornalista!!! Purtroppo per lei penso che questa “grandissima firma” della carta stampata abbia avuto dei grandi dolori alle ginocchia finita l’intervista.

  12. MalaTempora ha detto:

    Questo sì che è giornalismo d’assalto, queste sì che sono domande scomode.. Abbiamo tutto da imparare!

  13. pedrop61 ha detto:

    noto che sono state tagliate le domande:

    – posso farle da zerbino ?
    – posso pulirle le suole con la lingua ?
    – noto che ha finito la carta igienica. Gradirebbe la mia umile lingua come ausilio dopo che Ella ha espletato le sue funzioni corporali ?

    …. ecchè vi lamentate !…..E’ il nuovo che avanza….. di slapp…. in slapp…

    saluti alla rana !!

  14. mena ha detto:

    Vedo una bella prestanza di “donna da vetrina” per sentire tanta PASSIONE in quello che dice…ma va a fa…..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...