Una ola per Dio

L’Avvenire, in prima pagina, propone un’ola per Dio in tutti gli stadi, con la curva nord per lo Spirito Santo, quella sud per il Figlio e al centro, a dirigere il tutto con un megaimpianto di amplificazione, un rapper frate. Decine di migliaia di persone che tifano e gridano, folla oceanica, atmosfera elettrica, con gli striscioni, con i cori. Tutti insieme, a una sola voce: ti amo, ti amo, ti amo fortemente oh Dio… Ecco… Appunto… ODDIO!

Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a Una ola per Dio

  1. Luciano50 ha detto:

    Girano voci che Silvio abbia offerto a Benedetto 17-1, la carica pro tempore di presidente del Milan e del Consiglio. Con le leggi ad personam, potrà zittire la giustizia americana e con DL mettere al bando la parola pedofilia. Lui Silvio, invece, sinceramente travolto dal partito dell’amore, chiede in cambio di fare un pò il papa, per dimenticare con le tuniche rosse, le toghe rosse e raggiungere la beatificazione. L’ Avvenire sta organizzando mediaticamente l’evento, in cambio avrà l’esclusiva quando Silvio ormai beato, diverrà Presidente della Repubblica con il nome di Silvio 17.

  2. nonno luigi ha detto:

    ok lerane…grazie anche per aver postato il pezzo di Avvenire..non dirlo al mio Parroco,in effetti è abominevole(il pezzo,non il parroco!).Ciao!

  3. Moloko ha detto:

    Sono completamente usciti di testa? Probabilmente è’ l’entusiasmo x essere riusciti ad ammorbare con governatori fascio-clericali regioni come Lazio, Piemonte e Veneto che ha avuto questi effetti sulla loro mente.
    D’altra parte anche il nano silvio è completamente sbroccato, da quando pensa di avere la maggioranza degli itali-ani con lui…

  4. nonno luigi ha detto:

    Ti accontento subito lerane…credo di essere un po’ old fashion,sono della vecchia scuola “scherza coi fanti e lascia stare i santi”,ma comunque non preoccuparti.Al confronto di un paio di interventi posteriori – francamenti disgustosi – il tuo post sembrava esser tratto dagli Atti degli Apostoli.Ciao neh!

    • lerane ha detto:

      grazie nonno, apprezzo la serietà old fashion… ma quello è il testo dell’articolo di Avvenire… io ho aggiunto solo l’Oddio finale!

  5. Gigi ha detto:

    e sugli spalti tutti i chierichetti col culo per aria.
    A Dio piacendo.

  6. ciò ha detto:

    Che pagliacciata… degli uomini in sottana che criticano le trans e ora dei miserabili funanboli del marketing più becero.

  7. nonno luigi ha detto:

    Non leggo l’Avvenire,e quindi non posso dire con cognizione di causa…ma il tono generale del post di apertura un poco mi ha dato fastidio

  8. Isidoro Aiello ha detto:

    Credo che la Chiesa intesa come gerarchia e potere abbia assoluta necessità di fare almeno 10 passi indietro. Dapprima se vuole essere credibile deve anche essere coerente con il messaggio evangelico; deve poi uscire dall’oscurantismo culutale e valorizzare l’uomo con la sua intelligenza critica, combatendo ogni superstizione, valorizzando le conoscenze scientifiche e ponendo al centro della propria opera l’assunzione di responsabilità.

  9. eremo2 ha detto:

    ahahahah spassoso I aprile 🙂
    (purtroppo è credibile)

  10. GiO ha detto:

    Si poteva fare di più in questa giornata, su.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...