L’Italia s’è destra perché è seria

L’Italia è un Paese serio, parola di Renato Brunetta, che sul Gazzettino spiega: Un anno fa c’è stato il clamore riguardante Noemi, poi Tarantini e le escort, poi le inchieste sul G8, quindi le liste a Roma e le intercettazioni di Trani. Sono cinque coltellate che avrebbero ammazzato un toro. Se nonostante questo continuiamo a vincere vuol dire che l’Italia è un Paese serio.

Brunetta non esageri. Non tutta l’Italia è così seria come la disegna. Pensi, ad esempio, ai ridicoli elettori veneziani: in una Regione col centrodestra al 60% hanno deciso che lei non deve fare il sindaco di Venezia.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

27 risposte a L’Italia s’è destra perché è seria

  1. eremo2 ha detto:

    cara rana, è sacrosanto non censurare: avere sotto gli occhi in questa sede anche eclatanti paradigmi della minorità mentale e del becerume da bar sport giova alla nostra democratica contemplazione del bestiario umano e ci conforta nelle nostre convinzioni, benché si debba tollerare un linguaggio da trivio, e la totale mancanza di eleganza e humor, ma tant’è, l’ignoranza naturalmente comprende anche questo deficit, e si manifesta in tutta la sua sgradevole ottusità..
    Immagina cara rana se con questi bifolchi si parlasse di percezione euristica del mondo e della magnanima weltanshauung che li ospita, probabilmente la scambierebbero per un menu tirolese

  2. Pingback: Elezioni veneziane: vince la sinistra di sistema « Lo Spazio Critico

  3. Isidoro Aiello ha detto:

    Certo l’Italia è un paese serio che, per dirla alla Lutazzi, gode quando gliela mettono nel culo, ma non solo ! Ringraziano i loro padroni che li sfruttano e si arricchiscono alle loro spalle, sperperando
    le risorse pubbliche, spargendo ignoranza con grande generosità e creando le condizioni per una profonda crisi economica , culturale e di immagine, da cui ci vorranno generazioni per riemergere! Ma siamo sicuri che la maggioranza del popolo italiano non meriti tutto ciò? Non sarà che l’italiano medio è sostanzialmente stupido e mascalzone nell’animo

  4. Massimiliano ha detto:

    Semplicemente caro Moloko io non parlo con i culatelli. E a differenza vostra, nn sono un mantenuto e devo cercare di guadagnarmi la pagnotta, non passare il tempo con voi logorroici. Il dato preoccupante è che una percentuale sempre maggiore di italiani diserta le urne di conseguenza ripeto a PennaDiCappone di fare le valigie e levarsi dai testicoli. Troppo comodo blaterare ma rimanere qui a fare il parassita e parlare male del proprio paese. Sciò sciò pussa via

    • pennadaquila ha detto:

      quando la fantasia occupa uno spazio ormai piallato

      sono tutti parassiti, mantenuti, destabilizzati, donnette e lobotomizzati e sei costretto a guadagnarti una pagnotta

      vedersi così…è un boccone amaro, ti capisco. è giusto che sia tu a scegliere: stipendiare i mafiosi al Senato e parlamentari che fanno anche il sindaco e presiedono commissioni, (ma non stanno ne’ qui ne’ là) non i parassiti che sconvolgono le notti di Brunetta.

      Questi magistrati che intercettano sciacalli, camorristi e corruttori sono una vergogna per il paese

    • Moloko ha detto:

      “Io non parlo con i culatelli”… pazienza, è tutto qui quello che riesci ad argomentare… intanto pennadaquila continua a stuzzicare il tuo deretano e a ridicolizzarti di fronte a tutti, o almeno a quelli (e qui almeno tra le rane sono la maggioranza) che riescono a comprendere i ragionamenti.
      Coglioncello, anch’io devo lavorare x guadagnarmi la pagnotta, che cazzo c’entra? tutti quanti lavorano, e ognuno trova il tempo che può x interagire sulla rete… vuoi proibirci anche questo? e come ti permetti di insultare così chi non la pensa come te?

    • ciccio ha detto:

      eh sì, mi raccomando massimiliano stai prono. Ma stando in quella posizione ti rendi conto di quello che succede sopra di te? E ti senti protagonista? Forse forse protagonista pasivo …

  5. Edoardo Luppari ha detto:

    A Venezia stasera si festeggia perchè non siamo amaramente morti… ma solo dolcemente inchiappettati. Scusate la metafora “luttazziana”, con la massima onestà cerco di rendervene conto qui: http://criticospazio.wordpress.com/2010/03/30/elezioni-veneziane-vince-la-sinistra-di-sistema/
    Ciao rane!!

  6. pennadaquila ha detto:

    Di cambiare paese lo vai a dire ai tuoi amici della sagra della salsiccia o della prostata che è lo stesso per l’ignoranza che emanano.

    In Italia siamo in 60milioni
    Hanno votato 69 persone su 100
    FI ha raccolto 27 (delle 69)
    La lega 12 (delle 69)
    circa (e in eccesso…)

    39 persone dicono ad altre 61 che sono padroni del paese e di queste i leghisti sono 8 su 100.

    Continueranno a raccontarsela che sono la maggioranza del popolo italiano.

    e ci credono pure.

    intanto il resto del mondo che a Massimiliano fa tanto schifo sarà incontrato visitato conosciuto da quello che lui chiama lobotomizzati, ai leghisti non rimane che rivolgersi ai celti di cui deve attingere gli slogan perchè non ha alcuna conoscenza della storia di dove vive, tanto che si è dovuta pure inventare l’esistenza di una terra che in Italia non è mai esistita “la Padania”… come nei giochi di ruolo.

    la Carboneria sarebbe stata meglio e più ispirante ma lasciamo pure che si riconoscano meglio in identità indossando gli elmi con tanto di corna. rigorosi…

    un terzo.
    questi con un terno gridano alla tombola. non svegliateli.

  7. pennadaquila ha detto:

    Di cambiare paese lo vai a dire ai tuoi amici della sagra della salsiccia o della prostata che è lo stesso per l’ignoranza che emanano.

    In Italia siamo in 60milioni
    Hanno votato 69 persone su 100
    FI ha raccolto 27 (delle 69)
    La lega 12 (delle 69)
    circa (e in eccesso…)

    39 persone dicono ad altre 61 che sono padroni del paese e di queste i leghisti sono 8 su 100.

    Continueranno a raccontarsela che sono la maggioranza del popolo italiano.

    e ci credono pure.

    intanto il resto del mondo che a Massimiliano fa tanto schifo sarà incontrato visitato conosciuto da quello che lui chiama lobotomizzati, ai leghisti non rimane che rivolgersi ai celti di cui deve attingere gli slogan perchè non ha alcuna conoscenza della storia di dove vive, tanto che si è dovuta pure inventare l’esistenza di una terra che in Italia non è mai esistita “la Padania”… come nei giochi di ruolo.

    la Carboneria sarebbe stata meglio e più ispirante ma lasciamo pure che si riconoscano meglio in identità indossando gli elmi con tanto di corna. rigorosi…

    • Massimiliano ha detto:

      Stai invecchiando, come mai ti ripeti ? Guarda che ho capito razza di burricu e cachineri ( chiedi ad un sardo per la traduzione sottospecie di sottoaceto). E leggi pure male, mai disprezzato il resto del mondo, casomai sottolineo che in altri paesi va peggio quindi vai a vedere come li trattano quelli come te, destabilizzanti e inconcludenti

  8. Massimiliano ha detto:

    Comunque è facile comprendere come mai Brunetta non è stato eletto: la controparte si è presentata con l’appoggio dei voti pure delle meretrici dello scenario politico ( e sono sicuro che avete capito a chi mi riferisco), gente inaffidabile pronta a cambiare bandiera pur di tenere il culetto sopra al seggiolone . . . per non parlare della Bresso, che vorrebbe addirittura ricontare le schede.
    Pazzesco . . . .fare per non fare, l’importante è fare passare il tempo. Il paese necessita di guide vere, non di questi surrogati di dirigenti.

    • ciccio ha detto:

      le guide vere forse una volta credevano in dio, patria e famiglia: i brunetta del caso di dio si burlano, della patria si beffano e con la famiglia ci giocano, pur dichiarando ovviamente il contrario, perché, se non ti è chiaro, giocare a fare i santi e fare i puttanieri non gioca molto a loro favore.

  9. Ivan ha detto:

    A Massimiliano: in realtà siamo tutti molto contenti che Brunetta non sia stato eletto non per i nostri interessi ma per i suoi!
    Tra l’incarico di docente all’università, ministro e sindaco, avrebbe avuto dei grossi problemi con se stesso in quanto maggior assenteista tra gli impiegati pubblici italiani! Ahahhaha

  10. Massimiliano ha detto:

    Certa gente sa solo offendere e fare basse insinuazioni a proposito di determinate caratteristiche fisiche(come può essere la bassa statura per l’onorevole Brunetta) rifiutando di ammettere l’altrui intelligenza e preparazione.
    Io vorrei vedere voi a condurre un paese come il nostro con teste di quiz che sputano sentenze ma poi sono i primi che sbagliano. Magari avercelo, un sindaco come il sig. Brunetta al posto di certi scalzacani . . . . .Parlando così rivelate mancanza di educazione e una spiccata simpatia per la spazzatura che inonda certe regioni…..ma voi probabilmente siete abituati, il vostro teschio ne è pieno.

    • lerane ha detto:

      Massimiliano non solo solita censurare nessuno, non l’ho mai fatto finora. Sono però contraria allo spam. E’ fastidioso!

      • Massimiliano ha detto:

        Dillo all’umanoide dell’eremo colle . . . .io da un blog mi aspetto un semplice scambio d’informazioni, tutto qui, non ho la pretesa di convincere nessuno o che le mie parole siano oro colato ma se vengo provocato rispondo.
        A proposito, colgo una sfumatura nella risposta: parli di te al femminile ? Considerati precedenti tuoi interventi senza offesa ma sei una donnetta, non si spiega diversamente un certo atteggiamento. se poi queste discussioni sono riservate solo a pochi intimi anarcoidi o con la falce e martello nelle mutande, e allora ditelo

      • ciccio ha detto:

        sì, bravo, buonanotte.

  11. eremo2 ha detto:

    Ma che stile!! Complimenti al quarto commentatore, educazione e civiltà in vetrina, nonché perspicuità

    • Massimiliano ha detto:

      Per favore eremita, non ammorbarmi la virtuale atmosfera con il tuo solito sproloquio.
      Io capisco che sarai, con tutta probabilità un blasonato e laureato insegnante statale ( altrimenti nn si spiega questo linguaggio forbito) tuttavia fai uno sforzo, scendi dall’astronave e parla come noi mortali, con un italiano comprensibile ai +.
      Il tuo tono iniziale mi fa comprendere che non hai seguito il mio consiglio: devi stimolare un microclisma intestinale in modo da liberarti i visceri e ricominciare a pensare da uomo libero . . . . . ..chissà che mal di testa poverino

  12. Ivan ha detto:

    E’ che i veneziani l’hanno fatto per Brunettolo stesso! Erano preoccupato di perdere il nuovo sindaco alla prima acqua alta e quindi tornare ai seggi!! aahhaha

  13. silvia ha detto:

    a volte mi chiedo: parlano prima di pensare o proprio non pensano mai a nulla tranne i loro interessi?

  14. pennadaquila ha detto:

    Brunetta che volpe… “nonostante tutto” meno male che l’elenco lo fa lui. Se questa per lui è segno di serietà mi chiedo cosa sia per lui l’imbecillità.
    ci si può candidare per il Paese degli imbecilli? vorrei distinguermi dal paese dei seri…

    • Massimiliano ha detto:

      Caro pennacchio lo ripeto anche a te, se nn vi va questo paese, se vi vergognate di essere italiani, se ti sembra che brunetta sbaglia a essere rigoroso là dove + serve o per come parla, datemi retta: CAMBIATE PAESE.
      vai in Romania, vai in Marocco, vai in Perù vai dove nn ci sono questi soggetti e dove finalmente tu e tutti i lobotomizzati come te sarete finalmente soddisfatti e in pace con voi stessi. ma non tritateci la prostata con i vostri vaneggiamenti d’alemiani.

      • pennadaquila ha detto:

        Di cambiare paese lo vai a dire ai tuoi amici della sagra della salsiccia o della prostata che è lo stesso per l’ignoranza che emanano.

        In Italia siamo in 60milioni
        Hanno votato 69 persone su 100
        FI ha raccolto 27 (delle 69)
        La lega 12 (delle 69)
        circa (e in eccesso…)

        39 persone dicono ad altre 61 che sono padroni del paese e di queste i leghisti sono 8 su 100.

        Continueranno a raccontarsela che sono la maggioranza del popolo italiano.

        e ci credono pure.

        intanto il resto del mondo che a Massimiliano fa tanto schifo sarà incontrato visitato conosciuto da quello che lui chiama lobotomizzati, ai leghisti non rimane che rivolgersi ai celti di cui deve attingere gli slogan perchè non ha alcuna conoscenza della storia di dove vive, tanto che si è dovuta pure inventare l’esistenza di una terra che in Italia non è mai esistita “la Padania”… come nei giochi di ruolo.

        la Carboneria sarebbe stata meglio e più ispirante ma lasciamo pure che si riconoscano meglio in identità indossando gli elmi con tanto di corna. rigorosi…

        un terzo.
        questi con un terno gridano alla tombola. non svegliateli.

      • Moloko ha detto:

        Grande la replica di pennadaquila, e infatti massimiliano se ne sta mmmmmmmmmmmuuuto… come deve stare chi non ha argomenti validi da contrapporre.

        Grande pennadaquila, gliel’hai messa nel culo a max, ma magari gli piace anche, visto i politici magnasoldi x cui parteggia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...