Il Berluscorteo irride Paolo Borsellino

Uno striscione del Berluscorteo di sabato scorso conteneva una volgare e gratuita offesa a Paolo Borsellino, definito tarocco d’Italia. E’ evidente: c’è chi è morto per la legalità e chi la legalità vuole ucciderla.

Qui c’è il link alla nota di Albo che ha scovato in rete il messaggio con cui hanno sfilato alcuni manifestanti del Pdl.

P.S. Sono le 15.30 e devo autorettificare quanto ho scritto sopra, dopo aver letto le molte informazioni circolate in rete su questo striscione realizzato da Giovane Italia, organizzazione giovanile Pdl. In sintesi: trovo credibile la giustificazione che sul Corsera dà Giorgia Meloni, presidente di Giovane Italia: “Lo striscione proponeva il gioco dei tarocchi, dove ci sono carte brutte e carte belle. Borsellino per noi è un eroe stupendo…”. Non c’era l’intenzione di offendere Borsellino, anche se continuo a ritenere che lo striscione, pur se l’intento non era quello, Borsellino lo offende lo stesso.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

26 risposte a Il Berluscorteo irride Paolo Borsellino

  1. :-) ha detto:

    Piccoli bonobo parlanti, riuscite a capire che il rafigurare Paolo Borsellino come il tarocco della Giustizia sia un tributo alla rettitudine morale del magistrato e non un insulto? Il problema di internet e dei mezzi di comunicazione di massa è proprio questo, non si deve dare la libertà di parola a chi non la merita, non perchè fazioso, ma perchè semplicemente deficiente (in quanto defice d’intelligenza).

    • lerane ha detto:

      Gex, grazie di tutto, ma stai facendo la figura dell’ignorante, in quanto non avendo letto tutto ignori che è già stato scritto da noi, piccoli bonobo parlanti, che raffigurare Paolo Borsellino come il tarocco della giustizia era (nelle intenzioni degli autori) un tributo alla rettitudune morale del magistrato. 🙂

  2. Principe ha detto:

    Senza più parole.

  3. giuseppe ha detto:

    QUANDO PARLATE DI BORSELLINO,FALCONE,DEGLI UOMINI MORTI PER LORO,SI RACCOMANDA DI SCIAQUARSI X MEZZ’ORA LA BOCCA.QUELLI SONO STATI UOMINI D’ONORE E VERI SICILIANI. POI CI SONO GLI UOMINI DEL DIS’ONORE,CHE SONO TUTTI I MAFIOSI,anzi non sono mafiosi ma piccoli delinquenti comuni che credono di essere uomini sol perche’ hanno un’arma in mano.BISOGNERA’ INCOMINCIARE A FARE UN BEL PO’ DI PULIZIA GENERALE!!!!!!!tra intenditori poche parole…..

  4. paolo ha detto:

    la spiegazione di chi ha confezionato il cartello mi pare chiara. mi sa che avete-abbiamo preso un granchio.

    • ciccio ha detto:

      sì, ah beh, certo! ma come no! sicuramente.

    • Irene ha detto:

      In un paese democratico ognuno di noi ha il diritto di difendersi ma se stai al governo e vai in piazza devi stare attento a ciò che espongono i tuoi figuranti, non ci si possono permettere doppi sensi ma evidentemente sono un po’recidivi…per essere buoni.

      • il pitecantropo ha detto:

        Effettivamente sono portato a credere a Giorgia Mecojoni. Esporre uno striscione che offendeva la memoria di Borsellino sarebbe stato da gente cattiva. Loro sono solo idioti, non cattivi. Per dirne una: Giovane Italia è una fulgida organizzazione in cui son confluiti sia i fasciobambocci di azione giovani (gli autori dello striscione) che gli epigoni di un noto latitante (http://www.figromanetwork.it/Foto_Eventi/327/002.jpg). Idioti quindi, non cattivi.

  5. secondofranco ha detto:

    Ecco come si affossano da soli, be’ dai numeri il passo verso le traveggole è brevissimo.

  6. corallina viviani ha detto:

    trovo che l’autodifesa della ministra e della sua giovane italia (di cui ricordiamo bene le azioni passate) sia ridicola.
    Uno come Borsellino non doveva dtare in quel manifesto ambiguo oltre che estemamente brutto e volgare.
    Tarocco, a Roma, significa falso, brutta copia, rifacimento tarocco di un oggetto di marca.
    Che vadano a sanremo a cantare Battisti!

  7. eremo2 ha detto:

    @ circa la precisazione P.S.
    ‘Tarocco’ sia per il significato denigratorio acquisito dalla parola sia per l’oggetto designato (tranne che ne ‘Il Castello dei Destini Incrociati’ di Calvino e nella sua splendida postfazione) è comunque una classe di segno sbagliata e offensiva, che nei migliori dei casi s’apparenta a fattucchiere e a simbologie esoteriche d’accatto

  8. ghinoditacco ha detto:

    non credo che mettere sullo stesso piano Paolo Borsellino e il generale Dalla Chiesa sia politicamente corretto.
    La storia si dovrà necessariamente riscrivere…..forse tra qualche decennio…ma purtroppo non tutti sanno che il fratello del generale aveva in quei tempi la tessera della loggia P2 verifica EN ROMOLO DALLA CHIESA ROMA ATTIVO 500 ( questo è quanto risulta dalla lista p2 sequestrata a Licio Gelli )….erano tempi in cui si cercava il colpo di stato , c’era il caso Moro di cui era mediatore , si dice che… .. . lasciamo stare…facendo dei razionali pensieri si potrebbe anche giungere alla conclusione che ….leggete su wikipedia , e valuta da soli………….meditate gente….meditate!

  9. anonimo ha detto:

    come dice qualcuno ci saranno anche tarocchi buoni o cattivi ma il semplice fatto che si accomuni paolo borsellino a guido bertolaso fa venire la pelle d’oca.

  10. alessandra ha detto:

    ..MA POSSIBILE CHE NESSUNO DEGLI ALTRI PARTITI DICA NIENTE?

  11. Pherlayne ha detto:

    Ragazzi al cosiddetto “partito dell’amore” non glliene frega niente di scuse, non hanno nessun pudore nè timore di andare a scatenare una guerra civile in Italia, a loro interessa solo che il loro capo si salvi il culo e non vada in galera, perché se li è compratit tutti per 30 denari!!
    Cari pidiellini vergognatevi!! siete tutti colpevoli tanto quanto il vostro capo!! e alla fine ne pagherete tutti le conseguenze!!

  12. TOMMY ha detto:

    ECCO IL COMMENTO DI UN IDEATORE DI QUEL CARTELLO… E MEDITATE PRIMA DI SCRIVERE CAZZATE

    Andrea scrive: marzo 22, 2010 alle 2:29 am Ecco la spiegazione di uno che la coreografia l’ha portata. Mi dispiace assai notare tutta questa malafede, pensavo fosse risaputo che i ragazzi di azione giovani e della giovane italia hanno sempre preso come esempio la figura di paolo borsellino. Nei tarocchi esistono le carte buone e quelle cattive, tanto che tra quelle “cattive” c’erano la bonino e di pietro e tra quelle buone c’erano borsellino e bertolaso (bersagliato da una campagna diffamatoria). Tanta malizia non la comprendo proprio, ma secondo voi possiamo portare in piazza un cartello che inneggia alla mafia, noi che la combattiamo ogni giorno nelle strade, noi che siamo contro la droga e i suoi spacciatori, noi, che al di là delle chiacchere abbiamo incarcerato cosi tanti mafiosi che in 50 non hanno mai fatto, noi che andiamo dagli stati esteri che fanno finta che la mafia non esiste a scuoterli per arrestare i boss latitanti, vi prego di pensarci due volte prima di pubblicare cose di questo genere, non vi rendete conto della calunni che mettete in atto

    • Giuliana ha detto:

      io di tarocchi non mi intendo,di sicuro so solo una cosa:con voi non siamo più nemmeno alla farsa. Oramai avete raggiunto il grottesco.

    • ciccio ha detto:

      a forza di “noi che …” mi ha proprio convinto, ah sì sì, sono proprio convinto. Sul serio.

    • Pherlayne ha detto:

      Bèla Tommy, adesso sì che si ride… noi chi scusa? ma parlava di “noi” inteso come PdL? quel partito governato da uno che definì il mafioso e sanguinario omicida Vittorio Mangano “un eroe”? quello dello scudo fiscale che aiuta le cosche a riciclare denaro sporco? un partito che ha come fondatore un tale Dell’Utri condannato a 9 anni per concorso esterno in associazione mafiosa? ma va a contar conchiglie Tommy… te e il partito dell’ammore!!

  13. eremo2 ha detto:

    rivoltante, e pensare che Borsellino era pure un uomo di destra, ma evidentemente l’diozia l’ignoranza e la piaggeria di questa gente non ha limiti

  14. silvia ha detto:

    non sono bestie ma umani dediti solo al loro personale tornaconto. Però sarebbe utile una immagine più chiara di questa, ora provo a cercare!

  15. nonno luigi ha detto:

    Ma insomma…non avete capito che questo è AMORE?!?Sarete mica comunisti……

  16. giovanni ha detto:

    Infatti il vero eroe e’ Mangano. Sono sconcertato, non trovo le parole per commentare. Come possa esistere genta che pensa queste cose va al di la’ della mia comprensione. Comunque comincio davvero a considera chi vota berlusca un nemico invece di un avversario, e questo mi preoccupa.

  17. Marcello ha detto:

    Borsellino ha superato la prova di credibilità più amara e più inappellabile: quella della vita.
    La mafia non ama uccidere. Lo fa solo quando ha esaurito tutti gli altri argomenti di persuasione. Volendo mettere in fila i morti di mafia, da Dalla Chiesa a Falcone a Borsellino ci si rende conto che si tratta di persone che non avevano un prezzo, che non si potevano comperare e con cui quindi non era possibile trattare.
    “Ogni cosa ha il suo prezzo ma nessuno saprà quanto costa la mia libertà” diceva Bennato.

  18. paolo ha detto:

    orribile, incivile. una mascalzonata.
    ma le scuse del partito non aggiungerebbero nulla.
    e non solo perché non credo nella responsabilità oggettiva, ma perché questa troiata è l’ennesima aggressione che si registra nell’incivile dibattito di cui sono (siamo) quotidianamente spettatori e di cui la politica, tutta, è responsabile per non averne preso in modo credibile le distanze. è troppo tempo che le mascalzonate passano per satira e io, da un po’, ho preso a girarmi dall’altra parte. ripercorrete, a semplice riprova, quello che si è detto-scritto della carfagna. e se qualcuno mi dice che i due personaggi non sono confrontabili non perderò tempo a spiegargli che sbaglia, ma gli dico sin d’ora che si pone al livello di chi ha confezionato quell’orribile striscione.

  19. adriana ha detto:

    mi viene la nausea…non ci posso credere….ma cosa sono, bestie????

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...