Puttanate

La procura pugliese ha smentito, ma tutti, proprio tutti i giornali, riprendono il presunto scoop di Panorama: dietro la escort Patrizia D’Addario c’era una associazione a delinquere che voleva incastrare Silvio Berlusconi. E nel commentare l’accaduto diversi quotidiani versano fiumi di sostantivi: è stato un complotto, una trama, un tranello, una congiura, una macchinazione, un intrigo, una cospirazione…

… ora si chiamano così le scopate?

Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

15 risposte a Puttanate

  1. Marietto ha detto:

    Un complotto contro di lui…
    Ma che pretendete da uno che va a giro con il cappello di napoleone, su una capigliatura che ora c’è tra 5 minuti no, e la mano destra dentro il risvolto della giacca?
    Ditegli sempre di si .. non contrariatelo.. un dottore dei matti mi ha detto che non bisogna mai contraddire i malati…
    Ciao a tutti

  2. alessandra ha detto:

    popolazione pigra frustrata e viziata

  3. paolop ha detto:

    …restano tutte le altre colpe, e non sono poche, comprese le candidature di vallette e alte pompinare di corte a vario titolo incensate col blasone di una candidatura al parlamento Europeo…o la Veronica Lario ha smentito ?

  4. 60non6 ha detto:

    Complotto o non complotto (ci crede solo Belpiero), il premier o é un pischello ingenuo che si fa fottere da una puttana o é ossessionato dalla figa!

  5. ciccio ha detto:

    e davanti chi c’era?

  6. spazioalmaso ha detto:

    Se ciò si verificasse, o vivremmo davvero in un paese di merda dove chi non riesce a battere l’avversario lo sputtana, oppure vivremmo in un paese dove veramente esistono le toghe politicizzate…Ma questo lo va dicendo già qualcun altro al quale si dà del pazzo…Tant’è, in ogni caso noi italiani (noi popolo, non per colpa della politica) siamo presi male

  7. Gabry ha detto:

    Niente di nuovo a palazzo Grazioli e “galassie satelliti” .. siamo sempre nel campo delle puttanate ..

  8. S. Antonio ha detto:

    Mi sa che nessuno ha capito… IL CAVALIERE NON PUO’ SCOPARE NON HA PIU’ LA MAZZA E’ STATO OPERATO CON ASPORTO DELLA PROSTATA E ORA HA UN DISPOSITIVO AUTOMATICO. A lui fa gioco dire che tromba perchè i coglioni del popolo che siamo hanno più stima dei paraculi perchè amano farsi inculare e soffrire in modo da avere un alibi per lamentarsi che tutto va male e non concludere un cazzo nella vita.
    Ecco perchè abbiamo il cavaliere, perchè siamo un popolo di pigri frustrati e viziati che non vogliono ammettere di esserlo e stiamo bene solo quando stiamo male.

  9. gabriella ha detto:

    Le escort fino a qualche tempo fa si chiamavano p…..e, ora l’evoluzione della lingua italiana le chiama diversamente, se le ha cercate, o vi è stato abilmente coinvolto, sempre a p…..e è andato.

  10. gustavo ha detto:

    Due le ipotesi:è terrorizzato dai numerosi scheletri presenti nel suo armadio,e quindi fa fuoco di sbarramento…oppure prepara il colpo grosso!!Vedrete he sull’onda delle emozioni suscitate dalle persecuzioni subite s’incoronerà re…….per poi assurgere al papato!!!!Altro che monarchia inglese…………qui è in gioco il papato di Santa Romana Chiesa……..

  11. Isidoro Aiello ha detto:

    In Italia si danno notizie false , si amplificano attraverso una informazione connivente e pagata dal padrone e/o dai cittadini, tutti i poco informati la prendono per vera, poi dopo tempo arriva una smentita in un trafiletto, che nessuno legge. Il Re gime adotta questo sistema per trasformare le falsità in verità.

  12. stef7 ha detto:

    ma sto libero cosa sarebbe? un giornale?

  13. adriana ha detto:

    la lingua italiana si evolve in continuazione…..

  14. Politwica ha detto:

    ..poniamo anche che sia vera la storia del complotto. Davvero volete al governo un fessacchiotto arrapato che fa entrare in casa i nemici?

  15. Serdica ha detto:

    Ok, un tranello… Ma Lui (il signore supremo, grande capo dei miei stivali) c’è cascato o sbaglio?! E quindi?! Dovrebbero forse decadere le sue colpe?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...