D’Alema, mission impossible

Per Massimo D’Alema subito una missione delicata nella sua nuova veste di controllore delle spie: scoprire che fine ha fatto fare Massimo D’Alema alla sinistra.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

6 risposte a D’Alema, mission impossible

  1. alessandra ha detto:

    sinistra disonesta scorretta sleale sospettosa egoista prepotente capricciosa ividiosa gelosa possessssivisssssima

  2. paola ha detto:

    Non la metterei solo sul ridere (un po’ sì, che sennò tocca sempre piangere). D’Alema è un andreotti in scala ridotta, taglia nana, ultimamente incattivito, da troppi anni nella casta… non mi fido affatto. Non è solo ridicolo. E’ pure pericoloso.

  3. fulvio cosentino fortunati ha detto:

    le preoccupazioni del signor isidoro sono condivise anche da me, ex ragazzaccio di destra ( quando parlare di schieramenti aveva una cognizione di causa ecc….. ) e in quanto ex sottufficiale Arma penso che se non si farà una riforma dei servizi……………omissis………………………….omissis…………………………….voglio dire, che Dio abbia in buona considerazione il nostro culo e le nostre facoltà mentali. Ciao

  4. Isidoro Aiello ha detto:

    Il COPASIR è una delicata struttura di controllo politico dei servizi segreti italiani. Spero che almeno ora si renda conto che fiancheggiare politicamente Berlusconi (Berlusconi è al potere in quanto la sciagurata politica della sinistra gli ha concesso in ogni modo di prosperare) oltre ad avere distrutto i valori della sinistra democratica, ha messo a rischio la stessa democrazia italiana. Con i poteri di controllo che gli sono ora stati attribuiti può riscattare la sua figura politica denunciando ed impedendo tutte le deviazioni recenti e passate che hanno permesso all’attuale regime di prosperare. Spero si ravveda e rilanci con energia i valori democratici ed il rispetto rigoroso della Costituzione

  5. gustavo ha detto:

    L’accanito mangiatore di panini con patè di volpe nostrana,,sarà anche qui infinocchiato e riempito di ridicolo ,questa volta dagli spioni…come già accaduto infinite volte…non dimentichiamo la bicamerale!!!

  6. silvia serra ha detto:

    uah uah uah!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...