Comodi, comodi

Salta al 2011 il taglio delle poltrone per Comuni e Province. Mi sembra giusto: c’è già tanta disoccupazione in giro.

Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Comodi, comodi

  1. Andy ha detto:

    non c’è un posticino anche per un mio parente povero povero e tanto bisognoso?
    Se non sbaglio una poltroncina piccola piccola non si nega a nessuno.

    Ciao Italia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...