Roma, una via intitolata a Mamma Berlusconi

Una via intitolata a Rosa Berlusconi, madre del premier. La chiede il Pdl del Comune di Roma, che ha presentato in consiglio comunale la proposta, spiegando che “intitolare una strada o una piazza romana alla signora Rosa Berlusconi vuole essere un riconoscimento non tanto alla mamma di Silvio Berlusconi, ma ad una persona semplice che grazie alla sua dedizione ha concorso a scrivere una pagina della nostra storia recente contribuendo alla decisione del figlio di scendere in campo. Una scelta questa condivisa in 16 anni da milioni di cittadini. è fondamentale infatti che non si perda il ricordo di quelle persone comuni che, con il loro coraggioso contributo quotidiano, hanno determinato una svolta del nostro paese”. Si deve aggiungere altro?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

35 risposte a Roma, una via intitolata a Mamma Berlusconi

  1. Pherlayne ha detto:

    Io intitolerei una via all’immigrato ignoto per ricordare tutti quei clandestini ricacciati in mare che sono morti. Grazie Bossi, grazie Berlusconi, vi ringrazio perché più fate girare i coglioni all agente più c’è la speranza che l’Italia esca dal torpore. Grazie anche per averci mostrato la vera faccia di questa sinistra che ormai pratica l’eterno vassallaggio al PDL.

  2. pedrop ha detto:

    parole, quelle, pronunciate da una lingua davvero consumata…

  3. silvia ha detto:

    chiunque l’abbia scritta non importa, tanto di cappello, è semplicemente perfetta, azzeccata ai momenti storici ed attuali che stiamo vivendo… bellissima… grazie a Benigni, ma anche a claudia e tepec

  4. maref7 ha detto:

    QUALE COMMENTO !!!!! E’ UN ENNESIMO INSULTO DA PARTE DI QUESTA BANDA DI MASCALZONI!!!!

  5. uffa ha detto:

    ma v’immaginate i disgraziati che si potrebbero ritrovare con tale indirizzo?
    non ci sono parole…

  6. Mario Pellerey ha detto:

    sono del 36- 23 febbraio, anno rivoluzione spagnola e festa dell’aramata rossa, ma sono anarchico, vabbe’ lo volevo dire io e non pensavo che Benigni l’avesse elaborata, la ricordo, pressapoco era piu’ volgare e finiva con il popolo italiano, che fa rima con…..No pasaran, siete grandi. Mario Pellerey

  7. sheireen ha detto:

    Sono in pieno accordo con Tepec (commento di oggi 4 dicembre)…
    Ma via! Con tutti i problemi che ci sono in Italia (Berlusconi è il primo) c’abbiamo pure il coraggio di dedicà una via alla su mamma! E che avrebbe fatto di così lodevole? Non mi sembra che mettere al mondo “Papi” sia stata una grande idea!

  8. eremo2 ha detto:

    a pensarci bene è una notizia terrorizzante, perché è molto di più che un’impudente pagliacciata sinistramente giocata su un defunto, fa il paio con quella del nobel, fa capire fino a che punto siamo arrivati nella sovversione del reale;
    sovversione sempre più sfacciata e violenta, che sia pure con mezzi legali fa obbligo a una nuova Resistenza, montando come sentimento nazionale contro questo cancro che ha stretto di morsa il paese

  9. Ulisse ha detto:

    Non mi sembra che la signora Rosa, con tutto il rispetto, abbia poi fatto qualcosa di diverso da milioni di altre donne in tutto il mondo. Oddio se avesse insegnato un po’ più l’onestà ai suoi figlioli ci avremmo guadagnato tutti quanti ma si sa che il mestiere di genitore è il lavoro più difficile (e spesso ingrato). Se proprio bisogna dedicare una via ad un berlusconide allora dedichiamola a Mike Bongiorno, perlomeno lui qualcosa ha fatto.

  10. snoo ha detto:

    l’unico caso al mondo di parto anale!!! quando èvenuto alla luce quello stronzo del berlusca!!!…

  11. fausto ha detto:

    Forse è meglio intitolargliela a Bagheria……

  12. Francesca Bariviera ha detto:

    E io? Anche io allora voglio la mia via…

  13. filodiemi ha detto:

    Per aver partorito un simile individuo? PUAH!!

  14. Claudia ha detto:

    ma perché non la intitola a Milano la strada alla mammetta sua? Tutti contro Roma poi quando arrivano qui se piazzano a sede e nun se ne vanno più

  15. catdrum ha detto:

    Signora… allora la colpa è sua! ma non si poteva fà i cazzi suoi…
    hahahaha… grandissimo Benigni!!! concordo.

  16. ughetto ha detto:

    SANTA ROSA

    O llima, o rraspa, de sei anni o ssette
    santa Rosa era sciuca e annava a scola,
    e ffascenno la cacca a la ssediola
    tirava ggiú mmiracoli a ccarrette.

    Ecchete un temporale! Le saette
    fioccheno che cce vò la bbavarola
    cuanto scrocchia, per dio, ’na castaggnola
    dove lei lavorava le solette.

    Che ffa llei! stenne un braccio piano piano,
    e, ccome fussi un tacco o uno spunterbo,
    striggne e tt’acchiappa la saetta in mano.

    Si era un’antra, meritava er nerbo;
    ma llei co Ddio ciaveva er soprammano
    santa Rosa de Lima de Viterbo.

    (G.G.Belli)

  17. clo ha detto:

    dovremmo rifare il referendum del 1946 per ripristinare la monarchia, sino ad allora il premier ha le mani legate ……………….. povero.
    Poi anche la mamma diventerà regina madre.

  18. gustavo ha detto:

    Viste le motivazioni addotte…meno complicata e scevra da servili sudditanze …una……. Via della Maternità!!!

  19. giovanni merola ha detto:

    ma c’e’ gia’: via delle zoccolette!

  20. isason ha detto:

    questa non è demagogia. nono

  21. petretta annarita ha detto:

    ma vaffanculo…………………..

  22. gabriella ha detto:

    Ma certo, è la fattrice di cotanto figlio, che tanto lustro dà a noi Italiani sia in Italia che all’estero

  23. adaeada ha detto:

    non c’è limite all’indecenza

  24. fabrizio carbone ha detto:

    la faccia come il culo

  25. ciccio ha detto:

    … tanto poi con la damnatio memoriae sparisce tutto …

  26. SenorFrog ha detto:

    Benigni è oltre il sublime, se possibile.
    1 grazie a tepec per averlo quotato.

  27. juhan ha detto:

    @ Lorenzo
    1: condivido in pieno la tua proposta;
    2: non è di Benigni, ne esiste una versione riferita al duce.

    Mai mettere nome Rosa a una bambina: porta sfiga all’Italia, Padagna compresa (anche se questi ci metteranno un po’ di tempo a capirlo).

  28. Rita ha detto:

    Ma si, dai, dedichiamo una via alla signora “Rosa Bossi “, senza citare il cognome del figlio però!
    I suoi meriti? Le torte che faceva al figlioletto. Non è sufficiente. Che pignoli che siete! :-DDD

  29. lorenzo ha detto:

    beh…mi aspetto (per coerenza) una via / piazza intitolata a Mangano…già la vedo
    Via Vittorio Mangano – Stalliere – Autista – EROE e poi la frase sulla lapide…che non ricordo perfettamente ma che diceva più o meno:
    “non barattò mai la libertà con la dignità”

  30. Woland ha detto:

    abbiamo fatto un’affare con la “Sua” discesa in campo……………

  31. tepec ha detto:

    Se quella notte, per Divin consiglio,
    la Donna Rosa, concependo Silvio,
    avesse dato ad un uomo di Milano
    invece della topa il deretano
    l’avrebbe preso in culo quella sera
    sol Donna Rosa e non l’Italia intera.

    • lorenzo ha detto:

      grande Benigni

    • Claudia ha detto:

      queste strofe le conoscevo bene ma erano riferite a Benito Mussolini e risalgono agli anni 30. Evidenntemente Benigni le ha solo rielaborate.
      Negli anni ’30 ignoti (per ovvie ragioni) Goliardi italici composero questa simpatica poesiola in onore del Cav. Benito Mussolini.che si diffuse a macchia d’olio (non di ricino) in tutto il territorio nazionale.

      La notte in cui fu concepito il duce
      se Rosa, presa da improvvisa luce,
      avesse porto al fabbro predappiano,
      invece della potta, il deretano,
      l’avrebbe preso in culo qualla sera
      solo la Rosa e non l’Italia intera!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...