Caro Papi Natale

E’ on line Caro Papi Natale, l’instant book per il No B Day con le 101 domande del popolo della rete al Reticente del Consiglio. Scaricalo e fallo girare. Qui sotto c’è l’introduzione al libro e i link sia al testo completo che alle 100 domande + domandone finale.

Caro Papi Natale,

anche quest’anno non ho assunto stallieri, non ho subìto 106 processi, non sono stata nella dacia di Putin e nemmeno nella escort di Tarantini, non ho avuto Capezzone come portavoce, non ho costruito il Ponte sullo Stretto, il Mose e quattro centrali nucleari (se è per quello nemmeno Lei), non ho fatto lifting e tricotrapianti, non ho sei tv, non mi sono iscritta alla P2, non ho pagato tangenti, non ho evaso il fisco e non me ne faccio nulla di scudo fiscale, lodo, processo breve, legittimo impedimento e immunità parlamentare, non ho creato un milione di posti di lavoro (intendeva dire in meno?), non ho raccomandato veline e piazzato velinari alla direzione del Tg1, non ho tagliato le tasse (Lei invece sì?), non ho corrotto avvocati e non ho 100 avvocati, non sono perseguitata dalle toghe rosse, dalla stampa rossa e dalle rosse, non ho fondato un partito insieme a Dell’Utri (che è un organizzatore di primo grado), non ho tenuto minorenni sulle ginocchia, non sono stata unta dal signore, non mi sono fatta da sola e non mi sono fatta neanche in compagnia, non ho palpato operaie russe, non ho fatto le corna a una foto di gruppo (a dire il vero sì, ma era in terza elementare!), non sono stata la migliore statista italiana degli ultimi 150 anni, non ho fatto sesso tre ore a notte (purtroppo) e non ho cantato con Apicella (per fortuna), non ho lanciato editti bulgari, non ho nominato Bondi ministro, non ho messo la Carfagna alle Papi Opportunità dopo un esame scritto (il calendario?) e la Gelmini all’Istruzione dopo un esame orale (…), non ho rischiato di vincere il Nobel per la Pace (perché, Lei sì?), non ho una squadra di calcio e non prendo a calci la Costituzione…

Non voglio tediarLa oltre: lo so, sono stata una buona a nulla. E non avendo fatto e detto tutto quello che ha fatto e detto Lei non posso aspirare non dico alla Presidenza del Consiglio, ma nemmeno a un posticino di assessore al municipio di Baranzate. Però, siccome Lei è buono, mi permetto comunque di chiederle un regalo per Natale. Qui ci sono 101 domande per Lei. Risponda! Permetterà (forse) a me e a noi tutti di capire come ha fatto a diventare Silvio Berlusconi e come l’Italia possa essersi consegnata a Lei!

(clicca qui per scaricare la versione integrale del libro Caro Papi Natale, con gli interventi di Bossi, Feltri, Belpietro Vespa e Minzolini, oppure clicca qui per andare direttamente alle 101 domande. E fai girare il più possibile in rete le domande a Berlusconi)

Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

140 risposte a Caro Papi Natale

  1. ormaistanco35 ha detto:

    Dopo molto tempo mi sono riaffacciato al blog (mi scuso del ritardo) e – benchè io credo sia troppo tardi per intervenire – provo desiderio di commentare ciò che affermava Francesco dalla bella Sardegna.
    Mi stupisco che non abbia voluto prendere in considerazione un fatto: se pochi hanno condiviso le sue idee non gli è nato il sospetto che ciò che pensa sia poco condivisibile per mancanza di logica ? Colta oppure in possesso di poco sapere scolastico ho notato che la gente dimostra spesso che il buon senso può albergare in ogni mente oppure brillare per la sua assenza, indipendentemente dall’equazione cultura sì-cultura no.
    Le fedi incrollabili, come quella di Francesco, dipendono sovente dall’ atteggiamento
    fideistico con il quale si affrontano gli argomenti, cioè dalla prevenzione e dalla poca
    attitudine aa ascoltare veramente cosa dicono gli altri. E’ il miglior sistema per
    trovarsi soli.

  2. Pingback: Montecarlo? E allora Arcore? | Rassegna Stanca

  3. Pingback: Esercizi di riscaldamento « Rassegna Stanca

  4. Maurizio/Sardegna ha detto:

    Le cose possono cambiare dal basso???? per caso è un rivoluzionario, perchè per quanto mi risulta in 500 anni di storia passata, l’unico modo che ha avuto il popolo per cambiare la situazione del proprio governo, che sia monarchia o repubblica, è stato quello di attuare delle insurrezioni nel paese! Purtroppo molti italiani non capiscono che più si va avanti più noi finiamo con l’essere sottomessi. Non si vuole capire che una persona quando emana un provedimento ministeriale non può fare il bene di tutti gli italiani, ma ci sono delle esigenze diverse a seconda del luogo in cui si trovano i soggetti toccati dal provedimento. Mentre invece ci sono casi globali come il problema scuola, in quanto oggi la scuola non insegna ai ragazzi usciti con un diploma ad integrarsi nel mondo del lavoro, infatti usciti da scuola i ragazzi, si possono trovare in tre condizioni:
    1) Hanno un qualche parente che ha trovato per loro qualche sistemazione;
    2) Hanno avuto fortuna nel cercare un lavoro privato in quanto i concorsi pubblici stanno ormai sparendo;
    3) Il ragazzo si trova perso, vagando per strada per anni alla ricerca di un lavoro.
    La terza condizione le dico che è quella in cui si trovano il 70% dei diplomati, non mi sembra una buona percentuale perchè non ne capisco molto essendo solo un ragioniere.

  5. maurizio/sardegna ha detto:

    Caro francesco sardegna, si ricorda di me, dopo qualche mese ci rincontriamo. Comunque per la storia del nucleare, voi pensate che se dovesse esplodere una delle tante centrali nucleari in Francia, noi non saremo colpiti??? Se la costruissero il italia e dovesse andare storto qualcosa, ci sarebbero i medesimi effetti, anzi uno positivo, che avremmo avuto l’energia a basso costo per il periodo relativo dall’apertura dell’impianto al momento della catastrofe, se lei vuole continuare a regalare soldi così all’Enel!! Se invece dobbiamo parlare dei nostri cari politici, allora tutti gli italiani devono capire che sia che salga una fazione o che salga l’altra, noi del ceto medio basso abbiamo sempre rocco dietro, gli unici che staranno sempre bene sono quelli con un reddito alto-elevato, se poi come risposta mi vedo scritto “colpa sua che non ha fatto carriera”, io rispondo che chiaramente non ho fatto carriera in quanto il sistema è controllato da quelli che appartengono ad un ceto elevato e difficilmente vogliono vedere un figlio di un ubriacone come loro pari

    • Pherlayne ha detto:

      Caro maurizio/sardegna allora se ragiona così mettiamoci tranquilli: con le decine di testate nucleari americane che abbiamo su suolo italiano figuriamoci se ci fa paura una misera centraletta…
      Ma se vogliamo parlare di progresso allora lasciamo stare il nucleare: progresso vuol dire pensare alle conseguenze delle proprie azioni, se lei vuole ipotecare il futuro dei suoi figli faccia pure, personalmente credo che sia stupido, che non convenga e che sia solo una propaganda di questo governo.
      Esistono forme di energie alternative come il solare e l’eolico che potrebbero risolvere molti problemi, il nuceleare (senza parla degli incidenti) produce scorie che per 10000 anni sarebbero attive e non sapremmo dove metterle: non esistono siti sicuri in una terra sismica come l’Italia.
      Quando al suo ultimo commento allora eviti di scrivere e anche di parlare di politica: tanto non cambierà niente. Io sono uno di quelli invece che crede che le cose possano cambiare ma solo dal basso.

  6. Pherlayne ha detto:

    Oh Francè, sei forte eh? come tutti i berlusconini-papini ve la suonate e ve la cantate:

    1) il mio TFR lo sto accantonando con il sudore della mia fronte e preferisco preoccuparmi prima e non dopo. Se sei così patriottico e comunista daglielo pure, puoi mandare il cavaliere in tv a chiamare a raccolta le truppe e chiedere soldi ma solo a hci vuole rischiare dandoli a uno stato in crisi le cui istituzioni cercano solo di salvare il culo al boss, così ci stanno rapinando e facciamo la fine della rana bolltita se non ci svegliamo.
    2) non ho mai detto che la mia è migliore della tua (hai la coda di paglia?) ho solo chiesto dove hai preso i dati visto che se non porti dati verificabili a sostegno sono le tue a essere farneticazioni e non puoi pensare nemmeno tu che siano migliori delle mie.
    3) Io qui io ho portato dati che tu mi dici di buttare nel cesso… aspetto i tuoi, intanto i miei .
    4) certo capisco che nella tua testa per debellare il terrorismo sia meglio invadere un paese con le armi e occuparlo quando c’è scritto nella nostra Costituzione (quel libricino che i tuoi eroi usano per pulirsi il culo) che l’Italia RIPUDIA LA GUERRA (e quella è guerra mes ami non “l’esportazione della democrazia”) ma non sarebbe meglio perlomeno sforzarsi di partire dal basso? per esempio partire favorendo l’integrazione intimando alla lega di smetterla di rompere i coglioni con la fobia dei mussulmani? di passeggiare con maiali dove devono costruire moschee? di proibire la costruizione delle moschee? delle impronte ai bambini? del crocifisso che lede la libertà di religione (facendola passare come “le nostre radici cristiane” quando celebrano matrimoni celtici)? Un po’ di coerenza non guasterebbe.

    • Francesco/Sardegna ha detto:

      Mio caro, ci sono dati ( fre cui principalmente quelli relativi all’economia) che non possono essere variati e che una volta divulgati rappresentano una prova e DEVONO corrispondere alla verità. Verificali dunque pure a livello ministeriale, perchè lì e solo lì trovi i dati certamente reali, non certo su Repubblica o gli altri giornali che DEVONO sempre presentare una realtà mistificata.
      Durante i vostri governi io verificavo i dati economici ufficiali, ben sapendo che non potevano essere alterati.
      Per quanto concerne la guerra, non credo che nessuno la ami (tranne quel coglione esaltato del mio capitano durante il servizio militare), ma spesso è necessaria per assicurare la pace, come ha detto ieri il vostro (e anche mio) idolo Obama.
      Personalmente sono contro ogni forma di razzismo, che trovo il peggior difetto di un uomo dei nostri giorni e nutro il più profondo disprezzo per le esternazioni ed i comportamenti degli esponenti leghisti.
      Io sono a mio modo razzista, ma solo verso due categorie di persone, qualunque sia la loro origine ed il colore della loro pelle: gli ignoranti (perchè sono la concausa della maggior parte delle cose che non vanno, in ogni settore della società e della politica) ; ed i violenti : dai bulli delle scuole, alle bambine che tagliano le zampe dei gattini; dai naziskin che picchiano handicappati e ragazzi di colore alle guardie carcerarie che ammazzano di botte un ragazzo reo di detenere 20 grammi di erba, che fanno meno male di una bottiglia di vino rosso; dai demoni che scagliano aerei contro i grattacieli agli uomini che ogni giorno in tutto il pianeta impongono la loro arroganza e la loro rozza e ignorante supremazia su esseri più deboli come le donne e i bambini.
      Ci sono tante cose da sistemare in questo povero mondo e credo che il presunto problema rappresentato da Berlusconi, sia veramente se non l’ultimo, uno degli ultimi problemi .
      Lascio questo forum perchè mi rendo conto di essere io a questo punto una specie di patetico Don Chisciotte completamente circondato da nemici di ogni genere e valore.
      Sono solo, mi piacerebbe intervenire in ogni singolo thread, ma non ho il tempo e la pazienza di farlo. D’altra parte mi rendo conto che nessun altro che la pensi come me, interviene a bilanciare un minimo la credibilità di questo blog: si qualcuno si è visto, ma di valore talmente scarso da farmi pensare a delle presenza fasulle create ad hoc per rinforzare il concetto che le persone “colte” e ” preparate” e “impegnate” sono solo quelle della sinistra…
      è una musica che sento da 40 anni … and sounds bad.
      Arrivederci a tutti e buon proseguimento.
      Senza rancore ( non ne sono capace).

      • pennadaquiladanzante ha detto:

        Caro Francesco, ti rispondo a titolo personale. in alcuni post le tue risposte sono state offensive in altre argute, il dibattito e il confronto a volte hanno derive del resto ognuno si basa su esperienze di vita personali, su informazioni che spesso sono già a priori “schierate” e filtrate. Questo riguarda sia te che ognuno che abita in questo Paese.
        Personalmente trovo che la furbata di etichettare come “comunisti” chiunque dissente sia ormai scaduta banale e decisamente falsa.
        E’ un modo come tanti altri per delegittimare chiunque abbia non solo un pensiero diverso ma anche una chiara visione del quotidiano, tra esponenti leghisti razzisti e ignoranti che però vengono comunque da te o da quelli come te sostenuti in un governo che quanto a verità e civiltà fa acqua da tutte le parti.
        Ma quel che più vorrei capissi come indifendibile è questo Berlusconi che tu non puoi pretendere di far passare come il migliore o il meno peggio minimizzandone o smentendone l’agire.

        Per quanto riguarda i dati economici siamo ancora in una fase di propaganda a quanto vedo. Vorrei ricordarti che anche il fascismo dimostrava di costruire e bonificare paludi. i grandi edifici che si volevano maestosi perchè celebrassero una politica florida nascondevano invece disastri e declini di economia che si scoprirono solo dopo.

        Riguardo al fatto che solo i paesi di destra o liberali producono ricchezza e sviluppo ti invito a guardare anche i paesi che in America Latina che i regimi dittatoriali e liberisti che li hanno sempre più depredati se li sono lasciati alle spalle e stanno affrontando sviluppo con governi che non sono certo di destra.

        Se per te poi lo sviluppo è solo ed unicamente quantificabile in termini di economia gli esempi che fai di naziskin, di violenza e ignoranza leghista sono frutto proprio di questo.

        Il problema rappresentato da Berlusconi che tu minimizzi ha le sue radici nella peggiore organizzazione criminale che è la mafia. E vorrei ricordarti che quei soldi riciclati con cui ha fatto il suo impero economica e per i quali ha consegnato il nostro paese alla mafia, alla criminalità, questo si traduce in sangue, spaccio di droga, traffico di armi, schiavitù, e anche disastro economico per tutte quelle aziende, quegli imprenditori e quelle famiglie che dalla mafia sono stati distrutti.

        Nella mafia l’unico sviluppo è per i pochi ed ha più dignità come uomo chi zappa la terra ma si rifiuta di sedersi alla tavola imbandita di ominicchi e quaqquaraqquà.

        Sono d’accordo che sia un pregiudizio il concetto che solo a sinistra ci siano persone colte e preparate, ma di questo fanne pure un merito a Berlusconi e company, che l’unica cultura di cui si vantano è fatta di narcisismo, festini con ragazzine, soldi che comprano tutto.

        Essendo un po’ di corsa scrivo velocemente e per ora non ti porto dati e documentazioni, ma se ti interessa lo farò.

        La mia risposta se vuoi riassumila così: ognuno di noi si schiera è normale farlo ed è giusto farlo. Ma facciamo un passo in più: non difendiamo e non facciamo sconti a nessuna parte politica a priori, (il noi è riferito a te e me).

        Rendiamo ognuno responsabile delle proprie azioni. E non difendiamo ciò che è indifendibile.
        In questo paese abbiamo guardato per decenni questo “imprenditore” per cui è stato ucciso ucciso questo Uomo come Borsellino, non era un comunista, lo sai.

        di cui ti lascio le parole che Berlusconi ha spento.

        ci mancano questi uomini di cui ci hanno privato

        Oggi i fratelli Gravina dovrebbero confermare le dichiarazioni di Spatuzza.

        Buona giornata

      • Pherlayne ha detto:

        Caro Francesco, almeno tu lo lasci questo forum mentre io sono stato bannato da qualche forum dove il “bilanciamento della credibilità del forum” di cui parli tu, non mi è stato concesso e ti assicuro che non sono stato offensivo con nessuno, ho solo rispolverato quialche vecchio scheletro e smontato qualche giovincello su di giri.

        Prova a iscriverti a http://www.legnostorto.com/ per esempio e a dire la tua tra quanti osannano il premier e il governo, magari postando qualche domanda antipatica sulle provenienze dei soldi di Berlusconi, sui processi, seulle affermazioni passate, dicendo la tua tra gli slogan da stadio… dureresti poco, io sono durato 4 giorni dove ho ricevuto insulti, mi hanno dato del troll poi improvvisamente sono stato bannato. Almeno qui sei stato libero di dire la tua no? questa è la democrazia anche se purtroppo ormai solo in rete ne rimane traccia.
        Ciao

      • Francesco/Sardegna ha detto:

        Per Pennadaquilaeccetera,
        non vorrei farmi tirare ancora dentro la polemica, ma voglio precisare che io non etichetto come “comunista” tutti quelli che dissentono da me, ci mancherebbe (sono una marea, mentre i comunisti fortunatamente adesso sono rimasti in pochi). Io definisco comunista chiunque pretenda di far prevalere la propria idea con arroganza e prepotenza. Li conosco da quando ero ragazzino e in questi 40 anni non sono cambiati, dubito possano cambiare in futuro.
        Riguardo all’economia e alle capacità gestionali, lascia pure perdere la propaganda del regime “coloniale” del ventennio. Oggi sono gli organismi internazionali a sostenere che l’Italia sta uscendo prima e meglio degli altri dalla crisi mondiale. La domanda è : avrebbe fatto altrettanto Veltroni? permettimi di dubitarne. Da sempre siamo stati abituati a vedere , dopo un terremoto, le tendopoli durare per decenni, ora in 9 mesi sono state spazzate via. All’inizio, col primo lotto, vi siete attaccati al fatto che le aveva pagate la CRI, ma le altre? Tutte le altre? Sei sicuro che Veltroni sarebbe riuscito a fare altrettanto? Considerando i sessant’anni precedenti direi proprio di no.
        Potrei continuare all’infinito, ma rischierei di stancarti. I Paesi emergenti, può anche darsi c he comincino a manifestare i primi segni di sviluppo, ma solo ed esclusivamente perchè i regimi che li sostengono, hanno abbandonato la caratteristica principale del comunismo e lo hanno per così dire snaturato, compenetrandolo con il libero mercato ed il capitalismo.
        Purtroppo in questa millenaria lotta è proprio il capitalismo ad uscirne vincitore e lo hanno capito anche i comunisti.
        Personalmente non ritengo affatto negativa la globalizzazione a patto che con grande serietà l’uomo si prepari ad affrontarne e combatterne le inevitabili aberrazioni.
        Quanto all’equazione Berlusconi-mafia, non potremo mai incontrarci perchè è palesemente una fantasia, anche per coloro che la cavalcano (ma stanno bene attenti a non farsene accorgere). I Graviano che tanto aspettavi hanno smentito quel buffone assassino di bambini, ma so che questo non conta nulla, perchè tu o gli altri (se tu non avrai il fegato per farlo), sosterranno che nelle ultime ore Berlusconi ha stretto un nuovo accordo con la mafia per far ritirare e cadere nel vuoto le prime accuse.
        Io credo, onestamente, che voi dovreste decidere una volta per tutte di fare un’opposizione regolare e di attendere le prossime elezioni per cercare di tornare al governo del Paese. Questo vi farebbe onore.
        Auspicherei infine la massima unità nella lotta contro la mafia per evitare che altri, dopo Falcone , Borsellino e le tante altre vittime di questi infami, vadano ad ingrossare questo triste elenco.
        Per Pherlayne
        un saluto anche a te, a un grazie sincero per il blog indicatomi, ma non credo ci passerò, perchè gli esaltati mi danno fastidio da qualunque parte siano schierati.
        Riguardo alle tue ultime righe, penso che dovresti levare dalla tua testa il concetto che tutti quelli che hanno fatto i soldi li hanno fatti in maniera disonesta. Questo è un vero (sbagliatissimo) principio comunista, e tu hai detto di non esserlo.
        Buon WE

      • pennadaquiladanzante ha detto:

        Bentornato Francesco,
        riguardo i comunisti, o pseudo tali capito il tuo concetto non ho nulla da ribadire, ma nella casistica allora rientrano anche e sopratutto leghisti e molti esaltati berlusconiani.

        Persino sul fatto che ce ne siano pochi (sempre riferiti al quadro che ne hai fatto) condivido la tua soddisfazione, se quei pochi hanno favorito (D’Alema dì una cosa di sinistra!!) l’ascesa di Berlusconi and Co.

        Berlusconi-mafia non è una equazione, ti ricordo che stiamo parlando di fatti e non di approdi logici miei o tuoi o di chiunque altro politico o intellettuale di questo paese.

        Ci sono intercettazioni telefoniche tra Dell’Utri e Cinà dei tempi in cui questo portò alla Edilnord Bontade e Teresi. Anni d’oro per il duo. E’ lo stesso Berlusconi che ha indicato il collegamento di Cinà con Dell’Utri ai magistrati di Milano.

        C’è un processo in corso, riguardo i fratelli Graviano:
        1) uno non ha parlato. non stava “bene”, l’altro ha dato soddisfazione a Dell’Utri, che non ha mancato di esprimersi in questo modo:
        “si è ravveduto” secondo te che significa questo “si è ravveduto?” significa che prima era in procinto di fare altro?

        Il tuo auspicia nella massima unità contro la mafia mi fa piacere e nel colgo la sincerità, bisogna essere davvero disponibili a buttare all’aria ogni simpatia personale ma anche di più, a rifiutare il puzzo di ogni compromesso come diceva Borsellino nel link che ti ho messo sopra.

        hai ragione dovremmo fare una opposizione seria. e sta crescendo l’opposizione della società civile proprio perchè quella che doveva essere l’opposizione politica di fatto non c’è.

        Ti aggiungo riguardo il processo Dell’Utri (ricordandoti che è già stato condannato a 9 anni di reclusione, interdizione dai pubblici uffici e il risarcimento dei danni alle parti civili, il Comune e la Provincia di Palermo. Condanna in primo grado per “associazione mafiosa” dove non testimoniò Spatuzza nel 2004 ma chiaro che fu sufficiente il materiale probatorio) ti pregherei di non chiamarle fantasie ne’ equazioni.

        Concludo con quanto ha dichiarato Rita Borsellino, (ricordi che si era candidata alla regione siciliana ma fu eletto Cuffaro? anche lui condannato lo scorso anno)

        “Il processo va avanti. La deposizione di Spatuzza era una delle testimonianze, non si tratta qui della parola di Spatuzza contro quella di Graviano. E contrapporle è sbagliato”. Questo il commento di Rita Borsellino a CNRmedia sulla deposizione di Graviano oggi a Palermo. “Il processo va avanti e acquisisce elementi, – continua Borsellino – come è normale succeda. Da Graviano non mi aspettavo nulla di diverso da quanto ha detto in questa deposizione. Spatuzza, da anni, ha avviato un percorso di collaborazione con la giustizia ed è ritenuto credibile da diverse procure. Graviano non ha mai dato segno di voler collaborare”.

        nonostante tutto la verità esiste. Arriviamoci.
        saluti Francesco!

      • Pherlayne ha detto:

        Caro francesco, non penso che essere ricco sia sinonimo di disonestà. Penso che Berlusconi sia un uomo dal passato poco limpido e che un giorno (spero non troppo tardi) questo verrà fuori.

  7. pherlayne ha detto:

    Ah e mi piace anche risponderti un po’:

    “Il TFR nelle mani dell’INPS è assolutamente improduttivo, quindi è non solo opportuno, ma doveroso utilizzarlo. Inoltre niente e nessuno potrà mai far mancare a chicchessia il suo TFR , una volta che ne maturerà il diritto, quindi stai
    dicendo falsità al solo scopo di spargere veleno.”

    Questa finanziaria è sostenuta in parte dal TFR dei lavoratori, questo vuol dire che l’INPS (che sappiamo bene tutti essere molto a rischio e quasi sull’orlo dela bancarotta) deve finanziare il ministero del tesoro perché è a secco (se no non aveva bisogno del TFR per la finanziaria). Perciò ricapitoliamo: un’ente quasi in bancarotta finanzia un ministero a corto di soldi con il mio TFR e io non mi devo preoccupare? mi sa che le cazzate le stai sparando tu.

    “Lo scudo fiscale sta portando esattamente quanto previsto in fase di elaborazione (dunque nessuna mancata entrata) .”

    A parte che lo scudo fiscale è solo un riciclaggio di stato che agevola i criminali dove li prendi i dati? dal Giornale di Famiglia?

    “Il ponte sullo stretto di Messina per il 90 % è finanziato dai privati, ma tutti regolarmente lo dimenticate.”

    Ti prego di leggere attentamente questa pagina poi ne riparliamo… http://www.dazebao.org/news/index.php?option=com_content&view=article&id=7116:ponte-sullo-stretto-le-bugie-sulla-finanza-di-progetto-e-sui-rischi-per-il-territorio&catid=133:territori&Itemid=345

    “La tua posizione sulla presenza dei nostri soldati in Afganistan, non merita commenti.
    Sei un vetero comunista.
    Se il mondo fosse in mano a te saremmo già tutti con la kefia. Meno male che conti qua nto il 2 di briscola.”

    Cavoli… non sapevo che i talebani fossero comunisti…. e comunque i comunisti non erano molto pacifisti nè musulmani, forse che a esportare la democrazia vi si sono confuse un po’ le idee? comunque anche il 2 di briscola se l’altro non ha in mano nulla vince…

    ciao bèlin

    • Francesco/Sardegna ha detto:

      Risposte in breve:
      1) Potrai aprire la bocca quando sentirai la prima persona protestare perchè il suo TFR non arriva in quanto incamerato dallo Stato. Fino a quel momento TACI.
      2) lo scudo fiscale (non entro nel merito delle tue farneticazioni sul contenuto) ha già introitato 3,5 miliardi dei 4 previsti nel bilancio preventivo, ma questa notizia certo non la troverai su repubblica.
      Comunque anche se io non avessi alcun dato cosa ti porta a far prevalere fra le due opinioni, la tua, secondo cui è stato un fallimento? Ah sì, la vostra proverbiale arroganza.
      3) Il ponte sullo stretto sarà finanziato al 90 % da imprese private, e non potrà succedere NIENTE che cambi questa programmazione. Quindi getta nel cesso quei link che hanno tutti la medesima origine. Non siete capaci di essere obiettivi.
      4) La presenza militare in Afganistan è necessaria che si tratti di pace o di guerra non ce ne frega un cazzo. Il terrorismo internazionale deve essere annientato.
      Quanto al paragone comunisti-talebani, senza nessuna offesa per i talebani, è più che giustificato : per comunisti io intendo tutti coloro che nel mondo non rispettano le più elementari regole della democrazia.
      Ho una scala reale….hai perso.
      Buona notte

      • Francesco/Sardegna ha detto:

        Ehy intelligentone….
        hai capito o no che se ho scritto “fare” invece di “fate” si tratta di un refuso?

        Tu continua a cercare rime divertenti…se vuoi sulla Settimana enigmistica ci sono anche un mucchio di altri giochi divertenti e passatempi vari…

        ;o)

  8. pherlayne ha detto:

    Sai francesco/sardegna che assomigli molto a quel comico Cornacchione che ama ripetere “povero Silvio… ce l’hanno tutti con lui… poteva starsene nella sua villa tra belle donne ma è sceso in campo per noi… l’ha fatto per noi”

  9. Luciano50 ha detto:

    Questo governo composto da galantuomini, cacciatori di mafiosi, nuovi padri costituenti, fondatori della Nuova Costituzione che all’articolo 1 recita: “Tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge tranne uno, l’imperatore ed illuminato”, ha superato se stesso come inventiva economica. Esultiamo, perchè sta per prelevare dalle casse dell’INPS 3,1 miliardi di euro, denaro proveniente dal TFR dei lavoratori dipendenti. Questa manovra è contenuta nella nuova finanziaria, tutta tesa “ad aiutare le fasce più deboli del paese”.
    Finalmente , esulteranno di gioia anche i lavoratori dipendenti, elettori di centro-destra, di poter contribuire con il loro TFR, a finanziare le mancate entrate dello scudo fiscale, il ponte sullo Stretto di Messina, l’invio di altri 1000 soldati nella missione di “pace”in Afganistan.
    Recita così un dotto detto veneto: “Ogni giorno nase un mona ,beato chi che seo cuca”, che tradotto significa: “Ogni giorno nasce un credulone, beato chi se lo aggiudica “. Viva l’Italia, andiamo avanti così.

    • Francesco/Sardegna ha detto:

      Il TFR nelle mani dell’INPS è assolutamente improduttivo, quindi è non solo opportuno, ma doveroso utilizzarlo . Inoltre niente e nessuno potrà mai far mancare a chicchessia il suo TFR , una volta che ne maturerà il diritto, quindi stai
      dicendo falsità al solo scopo di spargere veleno.
      Lo scudo fiscale sta portando esattamente quanto previsto in fase di elaborazione (dunque nessuna mancata entrata) . Il ponte sullo stretto di Messina per il 90 % è finanziato dai privati, ma tutti regolarmente lo dimenticate.
      La tua posizione sulla presenza dei nostri soldati in Afganistan, non merita commenti.
      Sei un vetero comunista.
      Se il mondo fosse in mano a te saremmo già tutti con la kefia. Meno male che conti qua nto il 2 di briscola.
      ;o)

      • lerane ha detto:

        Ciao Francesco, contento? Il nucleare non te lo mettono a Sassari, ma a Oristano

      • pennadaquila ha detto:

        “Se il mondo fosse in mano a te saremmo già tutti con la kefia”

        Invece che con la “kefia”
        siamo tutti nelle mani della “mefia”
        pensa che bello, siamo salvi…

      • Francesco/Sardegna ha detto:

        pennadaquila…sei proprio un’aquila !!!!!
        che carina la rima kefia-mefia …
        ma fare delle scuole speciali per diventare così arguti?
        Così rischi di battere anche Pherlayne, sai?
        poi ci si offende… sai che come tutti voi soffre di mania di persecuzione…

      • pennadaquila ha detto:

        noi fare scuole speciali
        quando tu finire normale scuola italiano

        “sai che come tutti noi soffre tanto”… 😉

        non conosco Pherlayne ma ci ha azzeccat0
        somigli così tanto a Cornacchione

        ;P

    • Luciano50 ha detto:

      Caro Francesco sardo, sei il tipico esempio di mancanza di democrazia, di arroganza, sembri depositario della verità assoluta, senza personalità propria, perchè usi lo stesso linguaggio della politica prepotente che oggi governa, anzi impera e ti affascina.
      Sei proprio tu il comunista, che soffoca il libero pensiero, che non permette agli altri di esprimere la Verità, usi le armi dell’ offesa e de la falsità, vorresti solo il “mondo è mio”.
      E dai agli altri della nullità, in maniera gratuita e sbruffona, solo perchè sei un piccolo uomo, servile e senza personalità. Il guaio è che dici di non avere problemi, guardati dentro e rifletti è finito il tempo dei servitori della gleba.

      • Francesco/Sardegna ha detto:

        Caro Luciano,
        quando cercavo di entrare a scuola durante il liceo , nel lontano 68, dovevo usare le mani contro i prepotenti che venivano ad imporre la loro “democrazia” . Sono cresciuto in mezzo all’arroganza e difendendomi da essa, quindi capiti proprio male.
        Purtroppo è esattamente il contrario e se tu avrai la pazienza di navigare su un blog meno vergognosamente schierato di questo, potrai facilmente renderti conto che chi passa e si spaccia abitualmente come depositario della verità, è uno della tua parte politica. D’altra parte ho ben vivo il ricordo, di quanti “tentavano” durante le assemblee di dire qualcosa di diverso e di difforme dalla linea dei capi…
        Certo che aspiri ad un bel mondo.
        Io non ti giudico affatto una nullità e probabilmente sei una persona colta e intelligente per cui, se ti ho dato una brutta impressione posso accettare che tu mi definisca persona servile e senza personalità (perchè so che è esattamente il contrario), ma ti prego di non darmi del comunista perchè per me questa è veramente un’offesa intollerabile.
        Grazie

  10. ciccio ha detto:

    Caro Papi Natale … anche quest’anno non ho arrestato per finta due mafiosi (http://www.youtube.com/watch?v=cfZ13mvOXjw)

  11. Fabio ha detto:

    Ciao Antonio C.,
    concordo con te!

    comitato pro-pubblicazione delle 101 domande a Mr B.!

    ciao ciao
    fabio

  12. Antonio C. ha detto:

    Perché non lo fate pubblicare? 40 pagine a 5€… secondo me riscuoterebbe un buon successo.

  13. filodiemi ha detto:

    Anche il berlusca era in viola, si ma di RABBIA!!

  14. Gianni ha detto:

    Mi sento solo tra tutti questi eminenti depositari della verità. Solo ma anche impaurito come quella signora anziana ma veramente provocatrice che si era permessa di sbandierare la bandiera americana. Fortuna che quelli col tatuaggio dell’eroe Che Guevara l’hanno messa a posto. Grazie a tutti e mantenetevi così ! Guai altrimenti.

    • Francesco/Sardegna ha detto:

      …ma cosa dici Gianni? Come osi provocare queste rane saltellanti reduci dall’inutile “successo” del no BDay?
      Rischi di essere tacciato di Grande Fratello sai?

      • Gianni ha detto:

        Francesco/Sardegna, non sono io che rischio ma tu che mi fai da “connivente”! Non sei alla moda. Però, almeno non sono l’unico, perchè… a volte ti viene quel dubbio. Infatti sembra che il nostro motto sia “SINN FEIN” ! In gaelico significa pressappoco : “noialtri da soli”. Lo so, sono antidemocratico. Ciao a tutti.

  15. Cityman ha detto:

    A Franco, da un sardo:
    bai e fairì na cagara! cogli one.

  16. ciccio ha detto:

    @franco/sardegna
    ma va’ a cagher … e poi più scrivi e meno ti leggono, quindi peggio per te.

    • ciccio ha detto:

      e, forse forse, ti riconosco in quel creatore di flame ad arte che si è già visto da queste parti … cambia il nome ma argomentazioni e stile rimangono gli stessi: ah, un’arte, quella degli “sforzati” dei blog!

    • Francesco/Sardegna ha detto:

      Più leggo stronzate e falsità…più mi viene da scrivere…che ci vuoi fare?

      Io non ho bisogno di sentirmi protagonista in rete perchè sto bene con me stesso. Non ho una vita inutile da “compensare” e riscattare.

      Le standing ovation del vostro ignorante e/o disinformato pubblico non mi interessano affatto.

  17. alex ha detto:

    @F RANCO_SARDO
    non hai capito che le domande erano sul provocatorio-spiritoso- i mercto non libero non so a quale ti rieferisci ma attualmente privatizzazioni piu’ o meno reali le hanno fatte sotto il governi di centro sinistra-Con i l governo Berlusconi è sempre aumentato il debito pubblico ed il suo rapporto con il PIL sia nel 2001-2006 che ora(se queste sono le sue capacità ….);mentre con i governi di centrosinistra sono sempre diminuiti,vorrà dir qualcosa o no?Io attualmente grazie a provvedimenti dei governi di centro sinistra risparmio olòtre 1000 euro l’anno e come milioni di famiglie,dei provvedimenti di Berlusconi vedremo a tutt’oggi non m,i risulta.I processi di berlusconi sono atti dovuti nei confronti di chi ha comportamenti potenzialmente illeciti-non li avrebbe avuti se si fosse liberato,come fa nno nelle vere democrazie ,dei propri beni (blind trust o quant’altro) intanto sappi,caro falsario,che cinque dei 16 processi e non 106,sono iniziati prima che lui entrasse in politica e sono legati con quelli avvenuti dopo la storia della Mondadori,corruzione della finanza… frode tributaria e via dicendo.Altra falsità uscito a testa alta da che? solo tre processi e poi e poi gli altri o prescrizioni o il reato è sparito per nuova legge(ad personam),e quelli prescritti con le attenuanti non significa 110 e lode,significa che l’inghippo c’eraCome farà ad essere processato se stanno tirando ancora per la prescrizione è furbo!!!Veramente chi non si era dato per vinto per aver perso le elezioni fu proprio berlusconi in quelle del 2006, urlando ai brogli,dopodichè dietro il suo canacan furono ricontate in alcune realtà delle schede e si scoprirono 2000 voti “imbrogliati” dal pdl.Per lui allora non valeva il principio di accettare la sconfitta?ricordati poi che aldilà dei numeri dei parlamentari la realtà dei voti di chi governa è quella del 46% dei voti validi,quindi la maggioranza dei votanti non gli ha dato il consenso,che poi si riduce al 35% dei possibili elettori, questa grazie alla legge del kaiser ( maggioritario) ::Almeno nella prima repubblica il centrosinstra vero(o pentapartito)governava con la maggioranza dei voti validi-
    Berlusconi prima di entrare in politica stava sotto di 6000 miliardi solo un imbecille non capirebbe che è entrato in politica per rimettersi in sesto,e qui infatti ha dimostrato le le sue grandi capacità ma non tanto per il paese(leggi quanto a proposito del rapporto deficit/pil) quanto per i suoi interessi che in questi quindici anni gli hanno portato notevoli profitti(il conflitto di interessi è una invidia”sinistra”‘) dato che leggi molto,vatti a guardare cose scritte sul presidente ,prima che entrasse in politica chiaramente,perchè gli scritti di poi diresti che sono faziosi,lì potrai leggere di che pasta è fatto il tuo beniamino.Andare a puttane non sarebbe disdicevole per tutti noi comuni ma chi si erge a supremo dovrebbe essere d’esempio,capisco che è una morale vecchia, ma se organizzi il familu day,poi come glielo vai a dire alle famiglie,ai cattolici..che ti puoi divorziare come e quando vuoi e circondarti di donne come un sultano(ecco perchè gli piace Gheddafi).sul nucleare leggiti un po’ di cosette relative ai costi dellecentrali,a quanto costa lo smaltimento delle scorie(nessunoancora sa quantificare) ma che porterebbe alle generazioni future un tal costo che riporterebbe il costo del kw prodotto ad un prezzo pari a quello termico(fonte Enel-Usa) ed allora non bisogna esser verdi o rossi per capire la ricerca di altre alternative che potrebbero soddisfare l’esigenza energeticaltra falsità del blocco da parte degli ecologisti,le strutture e le infrastrutture vanno fatte secondo una razionale utilizzazione del territorio legato anche alle sue reali vocazioni se nò per far contenti gli amici degli amici creiamo le solite cattedrali nel deserto.In quanto alle capacità sessuali,ognuno si tenga le sue…rispetto a ciò che si dice quelle del presidente comunque sono dubbie,glielo dice anche Feltri,ma è comprensibile,ad una certa eta aumentano le manie compulsive(veronica ne sa qualcosa).Premesso che i Comunisti italiani hanno contribuito a creare la parte migliore dell’Italia di oggi,non ti do del fascista,perchè loro anche se in un certo modo faevano uin ragionamento partendo da certi presupposti,per me sbagliati,ma tu da che parti?
    con cordialità

    • Francesco/Sardegna ha detto:

      Alex,
      solo perchè sei una persona gentile ed educata, spendo poche, davvero poche parole.
      Hai scritto una montagna di cose inesatte, ma soprattutto del tipo che non hanno alcun valore se non supportate da adeguata documentazione.
      I tuoi raffronti su condizioni economiche prima e dopo una paurosa crisi mondiale, fanno semplicemente sorridere chi capisce qualcosa di economia.
      Vorrei solo poter immaginare in quale condizione si troverebbe l’Italia se nell’ultimo anno fosse stata gestita da quell’incapace di Veltroni (credo peggio della peggiore Argentina). Mettiti bene in zucca, che i tuoi amici hanno una montagna di buoni principi, che io stesso approvo e sostengo, ma sono completamente incapaci di gestire l’economia e di produrre ricchezza: sono l’antitesi del progresso e dello sviluppo economico.
      E questo lo insegna la storia. Lo ha capito il gigante cinese, ma a te ancora sfugge.
      Negli ultimi sessant’anni il centro, la sinistra ed il centro sinistra (i politici di professione) hanno creato il peggio del peggio: hanno rubato, si sono arricchiti, hanno creato una cupola protettiva che opera sia a livello nazionale che in ambito locale (al riguardo sappi che durante lo scorso governo di centro destra in Sardegna hanno continuato ad essere favorite ed aiutate tutte le imprese notoriamente vicine al centrosinistra, ed io che ho studiato il fenomeno ho relazionato al riguardo alla Corte dei Conti e alla procura della Repubblica).
      Dopo sessant’anni di indisturbato dominio della cosa pubblica, col sistema delle raccomandazioni, gli scandali subito insabbiati, i finanziamenti occulti e quant’altro, ecco che si presenta un imprenditore, sorridente e forse un pò megalomane, ma certamente efficace, che riesce a conquistare il cuore della gente e la voglia di cambiamento ed ammodernamento della società.
      Ma questo i nostri feudatari non potevano permetterlo ed ecco allora l’idea di scatenare una offensiva senza precedenti, contro questo usurpatore, con l’ingenua convinzione di poterlo abbattere senza troppi danni.
      Ma ormai l’elettorato ha avuto modo di conoscere questo nuovo modo di governare e non potete più toglierglielo. La gente era abituata a vedere tendopoli per vent’anni dopo un terremoto e scoprire che secondo come si governa le tendopoli possono “sparire” nel giro di nove mesi, è una cosa che invita a non cambiare. Ci hai pensato?
      Le tue informazioni mi sembrano alquanto partigiane… forse tu, al contrario di me che leggo e guardo tutto, ti ostini a leggere solo quello che vogliono propinarti i tuoi superiori, ma così, credimi, sarà difficile riuscire a formare un tuo pensiero autonomo e che non faccia sorridere i tuoi interlocutori.
      Io non conosco la tua età, però forse ti sfuggono alcuni particolari che certamente i giovani non possono conoscere.
      Per esempio quando contestate il fatto che la stragrande maggioranza della classe insegnante, non meno della magistratura sia collocata a sinistra, lo fate perchè non conoscete genesi e cause di questa scelta.
      Un mio vecchio amico di rifondazione comunista (ora Procuratore) poco tempo fa mi fece una confidenza. Mi disse che da studenti universitari, loro che durante il 68 mettevano a ferro e fuoco gli istituti e la pazienza degli uomini della Digos, usavano lamentarsi con i loro capi per le direttive imposte.
      “… ma insomma noi odiamo questo Stato autoritario e questa magistratura che ci perseguita, perchè dovremmo entrare a farne parte?…” E i grandi saggi (furbi) rispondevano:
      “…dovete ragazzi dovete, dobbiamo occupare la gerarchia statale, la magistratura, il corpo insegnante, perchè solo così riusciremo a conquistare il potere e ad imporre la dittatura del proletariato.
      Il progetto poi svani nel nulla perchè la storia stessa dell’umanità lo ha reso impossibile. Però ci è rimasta questa sovrabbondanza di sinistri in ogni settore, che solo quattro o cinque legislature di centro destra, insieme al tempo ed ai pensionamenti, potrà finalmente un giorno riequilibrare.
      E il nostro Paese comincerà a stare bene allora. Tu ci sarai di sicuro. Io spero di esserci.
      Ricambio il tuo cortese saluto.

      p.s.: mamma mia quanto ho scritto… Chissà come si incazzerà Ciccio… ;o)

  18. filodiemi ha detto:

    Berlusconi è sceso in politica per evitare di finire in galera, è noto a tutti, recentemente l’ha detto anche Confalonieri. Sono sempre più convinta che chi lo sostiene a tutti i costi è stipendiato dallo stesso, cosa farete dopo…?!

    • Francesco/Sardegna ha detto:

      Cosa farà lo chiedi a Rutelli e D’Alema, che sono nati politici e n0on hanno mai lavorato un solo giorno della loro vita. Ma soprattutto chiedilo a Travaglio che campa sulle spalle di Berlusconi.
      Io faccio un lavoro serio.

  19. RobySweet ha detto:

    SIAMO TUTTI UGUALI DAVANTI ALLA LEGGE. C’è poi ki pensa di essere “più” uguale. Se io ruberò una mela dovrò essere processato, non potrò però scegliermi il giudice. C’è poi ki pensa, ke in virtù del fatto di essere “più” uguale degli altri potrà avere il diritto di scegliersi il giudice. Potremo provare a risolvere il problema in questo modo: Signor Presidente del Consiglio potrebbe indicarci il nome del giudice o dei giudici dai quali gradisce essere giudicato?

  20. Enrico ha detto:

    Non credo che quest’anno tu abbia nemmeno urlato nelle orecchie della Regina d’Inghilterra, parlato al cellulare mentre i Grandi della terra ti stavano aspettando per la foto o fatto battute su comunisti, minorenni, maggiorenni ed abbronzati vari.
    Non hai neanche schiacciato un pisolino sotto la Porta di Brandeburgo o scherzato sulla Mafia???
    Ma allora sei davvero una nullità !!!

  21. Giovanni ha detto:

    Ottimo. Secondo me dovrebbe essere integrato con tutte le sue vicissitudini giudiziarie(processi, tentati processi,assoluzioni, prescrizioni etc) che tanto bene conosce Travaglio. Inoltre l’elenco di TUTTE le leggi fatte per interesse personale e per interesse delle sue aziende e dei suoi amici.

  22. gabriele ha detto:

    Caruccio…
    …ma quando riprendi le ronde padane????

  23. francò ha detto:

    Me invidiar Fra Diodatt de Tolosa guardian,
    definitor di zoccolott (e de cisquittit del verzee)??
    Me INVIDIO Cesare Zavattini.
    A (Miracolo a) Milan emm d’andà in Paradis co i vertuvos, no co i Nobel Asen e i Cilap supperciant.
    Co le scopp’ de Soa Emittenza el veden nient pù grand del bus del cuu.

  24. filodiemi ha detto:

    Ciro, il poveraccio sei tu. Quelli come te fanno solo ridere.Quello che combina il Capo di Governo (che non governa) interessa tutti gli italiani che vivono in questo povero e disgraziato Paese, chiaro?Fai una cosa intelligente,astieniti dallo scrivere stupidaggini.Saluti

  25. luca ha detto:

    un desiderio:
    NON DEVE FARE LA FINE DI CRAXI, IN ESILIO CI ANDRA’ DOPO IL GIUDIZIO
    (ANCHE SE SAREBBE MEGLIO LA GALERA)

  26. luca ha detto:

    io chiederei anche per quale motivo abbia rinunciato all’offerta Air France per l’acquisto di Alitalia, dato che era un’offeta migliore sia per i dipendenti che per lo Stato.

  27. FabioNews ha detto:

    Diffuso attraverso http://www.fabionews.info lista “riso amaro” e “politica italiana”
    Grazie
    Fabio

  28. ciro ha detto:

    poveracci…quanto tempo sprecato, il vostro inutile tempo….
    “bel lavoro”, “complimenti”, “diffondiamo il verbo”, “un capolavoro”… al limite del ridicolo.
    Pensate ai vostri problemi, anzichè a quelli di un’altra persona (che sotto sotto INVIDIATE a morte…e non leggerà nemmeno una delle domande, è un lavoro inutile, da comico di Zelig, qualche sorrisino ). Oh noooo ca**o anche io ho appena sprecato del tempo scrivendo qui… il mio inutile tempo…

    • Francesco/Sardegna ha detto:

      Caro Ciro,
      visto che bella macedonia di inetti in questo blog? Viviamo in un bel Paese, ma la percentuale di deboli di carattere (mania di persecuzione, complesso di inferiorità, desiderio di ricatto sociale e più diffusamente semplice invidia) è veramente troppo alta.
      La domanda che vorrei fare io a Silvio è, “come fa a sopportarli”… non costano un cazzo, ma sono pedanti e noiosi.
      Sabato cercheranno di riunirsi fisicamente sotto
      il comando dell’Ignorante per eccellenza… mi auguro che il Buon Dio scateni una tempesta su Roma… così crescerà la loro frustrazione insieme ad una inevitabile rinorrea….

      Noi invece saremo a casa, al coperto, e come al solito diremo: “…Piove, opposizione ladra! ” ;o)

      • lerane ha detto:

        Cari Francesco Sard egna, Ciro e compagnia ho alcune domande anche per voi: per caso siete della P2? O magari avete una sorella che vuol fare carriera in televisione? Siete berlusconiani da prima della “discesa in campo” o siete stati corrotto dopo? Siete giudici, tutori dell’ordine o giornalisti? Perdete ore davanti al Grande Fratello o altri (ir)reality? Se si, leggete un giornale ogni tanto per compensare? Se si, quale/i? Non trovate strano che il presidente del consiglio cerchi di evitare i processi, visto che sostiene di essere innocente? Perche’ dovrebbe temere qualcosa? Trovate giusto che il presidente del consiglio vada a puttane? E se sì, lo trovate giusto perché voi manco col cialis e vi accontentate col pensiero che almeno lui lo fa? Pensi di rispondere dandomi del comunista? Una volta che avrete risposto, chiedetevi che cosa faresti voi per il vostro Paese e chiedetevi cosa ha fatto lui finora. Sono pronto a scommettere che – nonostante tutto – anche voi avreste fatto qualcosa in più.
        Cordialmente, La Rana

        P.S. Ringrazio Tom Tatum per avermi scritto la risposta…

    • Pennadaquiladanzante ha detto:

      “il tuo inutile tempo” bel lapsus

      dura la vita quando ci si accontenta di vivere da paggio qualunque sia il re pirla in mutandoni per cui annullarsi e portare la bandiera.
      ogni tanto, prova a dire “Berlusconi vaffanculo” e riprenditi la bandiera della tua e solo tua vita…

      Cirooo, sei proprio certo che quell’ometto abbia qualcosa di invidiabile? perchè sai l’invidia si esprime anche con le troppe “riverenze”… 😉

  29. Vincenzo ha detto:

    Dov’erano gli altri “papi” nei precedenti anni, fin dal 1947? Come hanno fatto gli altri stallieri o porta-borse ad arrivare così in alto? Attendo di vedere e leggere le indagini in tal senso, a partire dai fatti del Colonnello Giuliano, Piano dell Ginestre! Tanto per rimanere in sicula terra! Complimenti per la inusitata fantasia.

    • Francesco/Sardegna ha detto:

      Scusa Vincenzo se replico a te, ma questa risposta è per la RANA che molto democraticamente non permette repliche alle sue sentenze (eppure fa un casino di domande, alle quali rispondo volentieri, ma solo perchè oggi ho del tempo da perdere con un demente).
      1) Non faccio parte della P2, ma vivo in una regione dove la sinistra ha creato nella pubblica amministrazione una cupola mafiosa che neppure 5 o 6 legislature di cdestra riusciranno a demolire. Il mercato nel mio, come negli altri settori non è libero (e non certo a causa di Berlusconi). 2) Mia sorella ha circa 50 anni come me quindi non ambisce a fare la velina. 3) Sono anticomunista da prima della discesa in campo di Berlusconi e penso che se Mario Segni non fosse stato allora pavido ed indeciso sarebbe lui l’attuale capo del Governo e avrebbe lui centinaia di processi al posto di Silvio che starebbe in panciolle a godersi il suo patrimonio.4) Posso vantarmi di non aver mai visto una sola puntata del grande fratello e di leggere un buon numero di quotidiani, sia corretti che scorretti, come i vostri. 5) Io non trovo strano che Berlusconi non voglia sottoporsi ai processi , visto che da tantissime ne è già uscito a testa alta. Trovo strano che voi non sappiate tollerare il fatto di avere perso le elezioni e non vogliate aspettare il vostro turno per governare (se mai vi ricapiterà…cosa che dubito). Berlusconi si sottoporrà a qualunque processo quando non sarà più Presidente del Consiglio. Nessuna immunità tranquillo. Dovrete solo aspettare, rispettando le regole del gioco , come fanno i bravi bambini e non quelli capricciosi.
      6) Io trovo giustissimo che il Presidente del Consiglio vada a puttane, nella speranza che si decida ad abrogare quella indegna legge che vieta la prostituzione volontaria. Come trovo giusto che il governatore Marrazzo vada a trans se più gli aggradano, senza che questo scateni le pruderie dei benpensanti. Sesso libero in Stato libero e visto che ci siamo anche droga libera , così diamo un bel colpo alla criminalità organizzata. Stupito vero? Hai incontrato un anticlericale socialista di destra. 7) Io non ho bisogno di Cialis perchè ho vissuto una vita serena e mi tira da morire tu, sicuramente giovinotto sempre agitato nelle tue battaglie contro i mulini a vento, probabilmente lo userai ben presto. 8) Non ti do del comunista, perchè ritengo sia la peggiore offesa che si possa fare ad una persona, e tu non l’hai ancora meritata abbastanza. Cordialmente… ;o)

      • Filomarino ha detto:

        Ah, la Sardegna, che bella terra. Ricordo che quando Silvio è venuto in campagna elettorale ha giurato al governatore Cappellacci: “mai centrali nucleari in Sardegna”. E infatti oggi, subito dopo Montalto di Castro, la Sardegna è in pole position per ospitare il nucleare di Berlusconi.

        P.S. “Berlusconi uscito dai processi a testa alta”? Sì, sì, ti credo, tu il Grande Fratello non lo guardi, ci stai CHIUSO DENTRO da decenni!

      • alex ha detto:

        non hai capito che le domande erano sul provocatorio-spiritoso- i mercto non libero non so a quale ti rieferisci ma attualmente privatizzazioni piu’ o meno reali le hanno fatte sotto il governi di centro sinistra-Con i l governo Berlusconi è sempre aumentato il debito pubblico ed il suo rapporto con il PIL sia nel 2001-2006 che ora(se queste sono le sue capacità ….);mentre con i governi di centrosinistra sono sempre diminuiti,vorrà dir qualcosa o no?Io attualmente grazie a provvedimenti dei governi di centro sinistra risparmio olòtre 1000 euro l’anno e come milioni di famiglie,dei provvedimenti di Berlusconi vedremo a tutt’oggi non m,i risulta.I processi di berlusconi sono atti dovuti nei confronti di chi ha comportamenti potenzialmente illeciti-non li avrebbe avuti se si fosse liberato,come fa nno nelle vere democrazie ,dei propri beni (blind trust o quant’altro) intanto sappi,caro falsario,che cinque dei 16 processi e non 106,sono iniziati prima che lui entrasse in politica e sono legati con quelli avvenuti dopo la storia della Mondadori,corruzione della finanza… frode tributaria e via dicendo.Altra falsità uscito a testa alta da che? solo tre processi e poi e poi gli altri o prescrizioni o il reato è sparito per nuova legge(ad personam),e quelli prescritti con le attenuanti non significa 110 e lode,significa che l’inghippo c’eraCome farà ad essere processato se stanno tirando ancora per la prescrizione è furbo!!!Veramente chi non si era dato per vinto per aver perso le elezioni fu proprio berlusconi in quelle del 2006, urlando ai brogli,dopodichè dietro il suo canacan furono ricontate in alcune realtà delle schede e si scoprirono 2000 voti “imbrogliati” dal pdl.Per lui allora non valeva il principio di accettare la sconfitta?ricordati poi che aldilà dei numeri dei parlamentari la realtà dei voti di chi governa è quella del 46% dei voti validi,quindi la maggioranza dei votanti non gli ha dato il consenso,che poi si riduce al 35% dei possibili elettori, questa grazie alla legge del kaiser ( maggioritario) ::Almeno nella prima repubblica il centrosinstra vero(o pentapartito)governava con la maggioranza dei voti validi-
        Berlusconi prima di entrare in politica stava sotto di 6000 miliardi solo un imbecille non capirebbe che è entrato in politica per rimettersi in sesto,e qui infatti ha dimostrato le le sue grandi capacità ma non tanto per il paese(leggi quanto a proposito del rapporto deficit/pil) quanto per i suoi interessi che in questi quindici anni gli hanno portato notevoli profitti(il conflitto di interessi è una invidia”sinistra”‘) dato che leggi molto,vatti a guardare cose scritte sul presidente ,prima che entrasse in politica chiaramente,perchè gli scritti di poi diresti che sono faziosi,lì potrai leggere di che pasta è fatto il tuo beniamino.Andare a puttane non sarebbe disdicevole per tutti noi comuni ma chi si erge a supremo dovrebbe essere d’esempio,capisco che è una morale vecchia, ma se organizzi il familu day,poi come glielo vai a dire alle famiglie,ai cattolici..che ti puoi divorziare come e quando vuoi e circondarti di donne come un sultano(ecco perchè gli piace Gheddafi).sul nucleare leggiti un po’ di cosette relative ai costi dellecentrali,a quanto costa lo smaltimento delle scorie(nessunoancora sa quantificare) ma che porterebbe alle generazioni future un tal costo che riporterebbe il costo del kw prodotto ad un prezzo pari a quello termico(fonte Enel-Usa) ed allora non bisogna esser verdi o rossi per capire la ricerca di altre alternative che potrebbero soddisfare l’esigenza energeticaltra falsità del blocco da parte degli ecologisti,le strutture e le infrastrutture vanno fatte secondo una razionale utilizzazione del territorio legato anche alle sue reali vocazioni se nò per far contenti gli amici degli amici creiamo le solite cattedrali nel deserto.In quanto alle capacità sessuali,ognuno si tenga le sue…rispetto a ciò che si dice quelle del presidente comunque sono dubbie,glielo dice anche Feltri,ma è comprensibile,ad una certa eta aumentano le manie compulsive(veronica ne sa qualcosa).Premesso che i Comunisti italiani hanno contribuito a creare la parte migliore dell’Italia di oggi,non ti do del fascista,perchè loro anche se in un certo modo faevano uin ragionamento partendo da certi presupposti,per me sbagliati,ma tu da che parti?
        con cordialità

      • Filomarino ha detto:

        Francesco/Sardegna sesso libero in libero stato? Perfetto, ma lasciamo stare le minorenni. Non come quel tuo omonimo che dice: “10 anni? Buona fortuna bellissima bambina”.

    • pennadaquiladanzante ha detto:

      Portella delle Ginestre 1 maggio 1947

      sciopero di centinaia di lavoratori su cui vennero sparate raffiche di mitra. Il burattinaio che orgnizzò e insabbiò poi le indagini fu il ministro Scelba. Il bandito Giuliano fu il capro espiatorio convocato in luogo per essere accusato della strage, poichè si scoprì che le raffiche sulla folla provenivano da un altro punto della collina.

      Ma come al solito per salvare una merda si può solo rovistare nelle fogne, di papi ce n’è uno. Non fare arrabbiare le ragazze.

      Dov’era papi quando per compiacere l’imprenditore del nord, iddu sulu, non certo me o te, Borsellino veniva fatto saltare in aria con tutti gli uomini di scorta?

    • Francesco/Sardegna ha detto:

      Scusa ancora Vincenzo, ma uso nuovamente il tuo spazio per rispondere a FILOMARINO, che nella sua ignoranza non si rende conto che un incidente nucleare avrebbe gli stessi nefasti effetti sulla popolazione sarda, sia che la centrale sia allocata nell’isola, che ad Aosta o in Francia (come vedi non uso a sproposito il termine “piuttosto” come fanno gli ignoranti dell’ultim’ora). Per anni i verdi (rossi per i daltonici) hanno fermato ogni forma di sviluppo economico in ossequio al loro progetto di pianeta-museo, ma la gente ha finalmente aperto gli occhi. Aggiornati. E lascia stare Berlusconi che ha messo le sue capacità al servizio del Paese, rinunciando ad una vita di agiatezza e benessere totale, solo per la sua ansia di finire sui libri di storia. Ed è chiaro che per far questo cerca in tutti i modi di governare bene: a nessuno piace finire sui libri di storia come personaggio “negativo” . Ergo solo un imbecille può pensare che Berlusconi sia sceso in politica per aumentare il suo patrimonio (che semmai si è ridotto e non poco). Il massimo che ti posso concedere è che lo abbia fatto per megalomania. Ma se tutto questo non porta danni ma solo benessere…che ci trovi da eccepire?

      • lerane ha detto:

        Concordo con Filomarino: o sei stipendiato da B.. o sogni di diventare come lui o vivi chiuso nella Casa del Grande Fratello dal 1994. Ehi, sono tutte e tre, ormai, attività professionali a tutti gli effetti, dunque bravo. Tu hai trovato una occupazione… ora mancano solo quegli altri 999.999 posti di lavoro…

    • Francesco/Sardegna ha detto:

      Con questo genere di risposte, così sapientemente articolate, dimostri tutta la tua pochezza, cara la mia RANA… e confermi la mia idea che (a parte l’opposizione seria di UDC e un 25 % di buoni e seri politici del PD) la massa schiumante rabbia contro Berlusconi è costituita solo da persone di scarsa cultura o con seri problemi psicologici.
      Proporrò al Premier di concedervi un bonus per
      un ciclo di analisi gratuite…
      Stammi bene ragazzino delirante…

      • lerane ha detto:

        Ora ti spiego, semplice semplice, ché anche tu possa capire:
        a) Filomarino scrive: Silvio ha giurato al governatore Cappellacci: “mai centrali nucleari in Sardegna”. E ora invece la Sardegna è candidata a ospitare il nucleare di Berlusconi.
        b) tu replichi: un incidente nucleare avrebbe gli stessi nefasti effetti sulla popolazione sarda, sia che la centrale sia allocata nell’isola, che ad Aosta o in Francia.
        c) tra a e b non c’è nessuna relazione: filomarino sottolinea il repentino venir meno dell’impegno preso da B durante la campagna elettorale sarda, tu rispondi parlando della sicurezza del nucleare. Cioè parli d’altro, come tutti i berluscones: mai rispondere alle domande, solo fuffa.
        d) il tuo schema di comunicazione risponde a una categoria ben precisa: gli stipendiati da B., quelli che vogliono essere stipendiati da B., quelli che vivono nella Casa del Grande Fratello dal 1994. Attenzione non dico che quelli che votano B. appartengono alle suddette categorie. Sono quelli come te che ne fanno parte. Chiaro ora?

    • Francesco/Sardegna ha detto:

      Ancora più semplice, perchè tu possa capire :
      Filomarino ha detto che Berlusconi ha promesso e non mantenuto l’impegno a non creare centrali nucleari in Sardegna (ma ancora non è detto) .Io gli ho risposto che non succede un beneamato cazzo se viene fatta una centrale in Sardegna, per il problema dei rischi ad ampio raggio di cui sopra. Ti è più chiaro ora?
      Per il resto, la tua è pura demenza.
      Il tuo schema di comunicazione (per usare i tuoi termini) è il più banale concentrato di luoghi comuni che possa esistere.
      Credimi. Sei veramente poca cosa, sia politicamente che credo (purtroppo) umanamente.
      Addio

      • lerane ha detto:

        Sì, sì, ho capito. Bravo. Avevo capito anche prima. E’ tutto chiaro. Salutami Cappellacci.

  30. filodiemi ha detto:

    Complimenti per le 101 domande, ne ho riso amaramente, e con qualche conato di vomito,perchè non ci saranno mai delle risposte.

  31. alien ha detto:

    bel lavoro, complimenti!

    io ho deciso di stamparlo e di metterne una copia in ogni regalo di Natale!

  32. Pingback: Kataweb.it - Blog - TomasBLOG : Il contraddittorio » Blog Archive » Caro Papi Natale…

  33. Massimo De Micheli ha detto:

    Cosa ci dice della Banca Rasini?
    Cosa ne pensa del 73enne più ricco e più potente d’Italia, 12° più potente del mondo che a fine giornata anzichè farsi abbracciare da figli e nipoti si circonda di un harem di prostitute? Non Le farebbe pena uno così?

  34. Isabel ha detto:

    Scaricato e linkato.
    E’ un dovere diffondere la cultura 😉

    Craa craa a tutti gli abitanti dello stagno ^_^

  35. gianni ha detto:

    Si dice unta del Signore.

  36. Pingback: Caro Papi Natale: 101 domande al reticente del consiglio « IL BLOG DEL BASTIAN CONTRARIO

  37. Alfredo ha detto:

    Dobbiamo usare internet per far cadere al Cavaliere…..Dalla Spagna saluti e coraggio a tutti gli italiani che lottano contro di Berlusconi o non la pensano come lui. Dai, forza!!

  38. Maria Grimaldi ha detto:

    Mi auguro vivamente che, in testa alla Manifestazione, la Prima Domanda dunque sia:
    “Papi, spiega ai cittadini chi ti ha dato i soldi. Perché non lo puoi dire?”
    Comunque, bellissima idea mettere insieme il tutto e fare girare. Ricordiamoci che una delle poche cose, che nessuno ci può togliere, è la creatività.
    Costruiamo una Comunicazione Permanente e una Prospettiva Lungimirante e Salda.
    A Rane e Rospi, tanti Baci.M.

  39. NICO ha detto:

    Sono contento di constatare che c’è un mondo su internet che non la pensa come il “Cavaliere” e i suoi sudditi.
    Chissà perchè sulle Sue TV, i SUOI quotidiani, le SUE riviste e dalla bocca dei SUOI SUDDITI venga sempre fuori che tutto va bene?
    Una volta la DC regalava la pasta durante le elezioni in Sicilia, questi ce lo mettono nel c.l* e noi ringraziamo pure…

  40. silenzio ha detto:

    che dolce caro babbo natale sarebbe bello vederlo volare con le renne e lui che lancia i suoi regalini ai suoi bravi cari, dolci, equilibrati, uomini e donne di governo. sperando che la slitta si sganci e lui sia senza paracadute e dove cade ci siano tanti ma tanti alberelli di natale appuntiti.

  41. Fausto Minisini ha detto:

    Ragazzi, c’è anche il gruppo su Facebook, dove potete trovare tutte le domande fatte (anche quelle…accorpate) e farne di nuove per la seconda edizione. Questo è il link al gruppo che si chiama “10 (nuove) domande a Berlusconi” :
    http://www.facebook.com/inbox/readmessage.php?t=1303929718795&f=1&e=-12#/group.php?gid=98131227342

  42. gaetano ha detto:

    max ti è spuntata la gobba a furia di stare a pecoroni!!

  43. tarabari ha detto:

    scusate le link inspiegabilmente non mi si aprono, nè con safari nè con firefox. qualche consiglio?

  44. Wofango ha detto:

    Caro Max…sei proprio un ‘omme di merda! Rinchiuditi dentro una latrina…la turca è il tuo salotto!!!!!Shit…..

  45. gaetano ha detto:

    max mi sembri alquanto appeccoranato!!

  46. Alessandra ha detto:

    Gran bel sito, complimentoni per l’iniziativa del libro, mi son fatta grasse e tristemente consapevoli risate. Spargo la voce!
    ..ci si vede a Roma il 5 ranocchia! 😀

  47. gaetano ha detto:

    basterebbe una sola delle 101 domande per far dimettere qualunque capo di governo nei paesi occidentali!

  48. Rospo rosso ha detto:

    L’ho appena scaricato ma già mi infastidisce quel Max che parte a offendere anzichè proporre lui domande ai nominati….non smentisce il peggio della Dx ! A proposito ma che dire di quelli che un giorno “si vogliono spazzare il culo col tricolore” e adesso ci voglio no mettere la croce….coerenza magnifica !!!!!!!!

  49. Mk ha detto:

    Gran bel lavoro!!!! Faccio girare subito

  50. Francesco ha detto:

    …ma che bella macedonia di inetti bla bla bla… a cominciare dalla rana saltellante.
    Io domando a Berlusconi come faccia a sopportare questa patetica montagna di depressi col complesso d’inferiorità.
    Continuate a schiumare rabbia… ci divertite.
    E mi auguro che il Padre Eterno sabato vi organizzi una bella tempesta.
    Anzi, gli faccio telefonare da Berlusconi…
    ;o)

    Francesco

  51. max ha detto:

    sito di merda e personaggi di merda,Cretino fai 101 domande anche a dipietro,marrazzo come lo prende in culo

    • lerane ha detto:

      grazie per il suo contributo alla discussione!

    • bendo ha detto:

      E’ sempre istruttivo ed interessante leggere i contributi di persone democratiche e soprattutto educate.

    • NICO ha detto:

      Caro Max, forse bisognerebbe chiederlo a te come lo prendi in culo, non a Marrazzo, in senso figurato, naturalmente, (fatti spiegare da qualcuno cosa vuol dire “in senso figurato”), nessuno mette in dubbio la tua maschia forza.
      Sono comunque contento di vedere che i pochi che non sono d’accordo (si può scrivere con l’apostrofo e non, visto i PURISTI che ci sono in giro…), sanno solo balbettare offese e accuse, per di più dettate dalle varie TV e testate non proprio neutrali… Ottimo !

    • silenzio ha detto:

      max ti spunta un fiore in bocca ……..

  52. Marco Panino ha detto:

    Nelle 101 domande c’è scritto “modella, non modella”.
    Non ha un gran senso; forse il primo “modella” va sostituito con “modellO”

  53. sergkey ha detto:

    ma solo 101 domande ? e quelle sull’acquito e vendita della mondadori faranno 120.

  54. wlerane ha detto:

    complimenti. 2 suggerimenti:
    – sarebbe troppo complicato inserire le fonti di fatti e dichiarazioni?
    -piccolo errore alla domanda 96 “modello” non “modella”

    mandi

    • lerane ha detto:

      non se se sia complicato o meno (per ognuna delle domande pubblicate bisognerebbe chiedere all’autore del quesito di non fermarsi al punto interrogativo, ma di mettere anche le fonti), ma il il suggerimento è giusto. ci provo. errori di ortografia: ce ne sono due (anche un’eroe con l’apostrofo, arghhhhh). domani mattina li correggo. se ce ne fossero altri segnalate, cra cra

  55. Pierluigi Valori ha detto:

    Grazie a voi tutti…..grazie ….altro che opposizione… finalmente i toni giusti.
    Ho solo paura che vistosi scoperto non finisca come il film di Moretti “Il caimano” e non sia imminente un colpo di Stato visto i personaggi squisiti che sono in gioco, da Gelli, ai vari N°1 mafiosi (vedi golpe Borghese) etc…
    E meno male che tanti italiani , ancora ggi, hanno paura dei comunisti………..

  56. Sergio Barcellona ha detto:

    …ed io, che insegno italiano in Spagna, penso proprio che farò leggere questo testo ai miei allievi, che mi chiedono continuamente come fa, il cavaliere, ad essere sempre sulla cresta dell’onda (sarà che il mare nostrum è ormai una enorme, solida m.?) nonostante tutto…

  57. mdibella ha detto:

    Non pensavo che ci fossero tanti idioti in giro….ma sono davvero tanti !!! Altro che rospi…

  58. philmoto ha detto:

    Ho una proposta:
    addormentiamolo e facciamolo partecipare all’isola dei famosi.

  59. Enrico ha detto:

    MI-TI-CI!
    Io vivo in Svezia e pensavo di farne una bella traduzione da dare alla stampa svedese..sono sicuro che gradiranno moltissimo!

    • lerane ha detto:

      magari, se lo fai manda una copia, la conserverò in bacheca!

    • mdibella ha detto:

      Invece di metterlo in bacheca mettilo nel cesso…..è il luogo più adatto!

      • NICO ha detto:

        Gentile mdibella, vorrei proprio sapere perchè la fa tanto arrabbiare questo elenco di domande?
        Forse perchè non sa dare neppure una risposta?
        Allora l’autore ha davvero fatto centro !
        Ma la sua vita è migliorata da quando abbiamo al governo tutto questo carrozzone ?
        Spero per lei di si, la mia NO.

  60. Pingback: Sta sera in Casa del Popolo a Torre « Il blog di Sara R

  61. fucina ha detto:

    Mi permetto di segnalare un antipatico refuso nella domanda 94: «Mangano era un’eroe» (!).

  62. ciccio ha detto:

    è citata la leccata a Lukashenko? E del fatto che nei fascicoli dell’ex kgb ci sarà sicuramente qualche rivelazione su personaggi scomodi al grande/piccolo B?

  63. Daniel ha detto:

    Questo libro è un capolavoro.

    Complimenti, davvero!

  64. Pingback: le 101 domande | libreria brac

  65. Fausto ha detto:

    Grande, ranocchia!!!
    Adesso lavoriamo per diffonderlo…..

  66. mico ha detto:

    Scoperto anche io oggi grazie a La Repubblica, anche se non ho ancora letto tutto, sento che questo sito mi piace, grazie Rana a presto 🙂

  67. daniele ha detto:

    rana, ti stimo.

  68. Pingback: “Rasini, Putin, Vespa, Noemi: Cavaliere, per favore, ci risponda” « Solleviamoci’s Weblog

  69. Pingback: 101 domande « JumpTo V2.0

  70. ChiaraS ha detto:

    La scopro solo ora, gentile rana. Chapeau, grande lavoro, passerò l’informazione.

  71. Absinto ha detto:

    Fantastico, lo passo a tutti! Complimenti!

  72. maupraga ha detto:

    Posso dare una risposta ad una delle 101 domande,
    quella che riguarda le frequenze delle TV/Berlusconiane . La frequenza di canale5
    (frequenza 59) e` di appartenenza allo Stato di Malta.. Ci dica come ha fatto per ottenerla..
    Bella domanda…

  73. Pingback: Caro Papi Natale « Rassegna Stanca « MezzoMondo

  74. Rita ha detto:

    Scusami rana, ma la domanda più cliccata, la 101.ma, merita di essere evidenziata ancora una volta:
    “Caro Onorevole Presidente del Consiglio, Cavalier Dottore Silvio Berlusconi, potrebbe per favore dirci quando ci restituirà l’Italia?”

    In attesa della risposta del Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, “uomo d’onore, senza onta e senza ombra…”, speriamo che il Presidente della Camera, onorevole Gianfranco Fini, non faccia solo finta di essersi svegliato dal letargo, ma che passi ai FATTI!

  75. Pingback: Caro Papi Natale | Il Giornale del Passatore

  76. Pingback: BlogEscnetOrg | Solo quello che penso e quello che esce dalla mia testa, se non vi piace non mi frega molto…non lo consiglio a minorenni, fascisti e a persone sensibili che amano la lingua italiana, per il resto se volete commentare o partecipare

  77. marco ha detto:

    grazie per aver messo anche la mia piccola battuta (quella delle corna). stampato e letto tutto, adesso passo alla divulgazione del verbo….;-)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...