Il Lodo Dell’Utri

Marcello Dell’Utri, condannato in primo grado a nove anni per concorso esterno in associazione mafiosa, va da Lucia Annunziata e “In mezz’ora” elenca i principali nodi della giustizia in Italia: il concorso esterno, dice, è un reato inesistente; la normativa sui pentiti va regolamentata; l’immunità parlamentare deve essere ripristinata.

Domanda: quand’è che Alfano presenterà in Parlamento le tre piccole modifiche normative suggerite da Dell’Utri?

Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Il Lodo Dell’Utri

  1. Frosch ha detto:

    Ho scelto il lavoro piu’ bello del mondo: il ricercatore. Ma ancora piu’ bello deve essere quello di chi amministra la giustizia a difesa dei cittadini. Un magistrato dell’antimafia chiede ad un ricercatore: ” Come ti va’ il lavoro” – “Quale lavoro…”. ” E a te come va l’indagine”? …….. vi lascio riempire lo spazio….
    Grazie Silvio!

  2. lupo ha detto:

    Da Repubblica.it del 2 Dicembre, a proposito delle affermazioni fuoir onda di Fini sul Cavaliere.
    “Il Cavaliere tuttavia è convinto del contrario. Ha trovato “sconvolgente” ascoltare Fini mentre “parlava in modo così disinvolto del presidente del Consiglio con un magistrato conosciuto il giorno stesso”.
    Leggi: ma come, dice il signor B., ma la mamma non gli ha mai detto che non deve giocare con i magistrati? Sono brutti, cattivi e comunisti!
    O tempora, o mores

  3. isason ha detto:

    buahahah ha ragione senorfrog. qua siamo completamente impazziti.

  4. SenorFrog ha detto:

    Ok, come prossimo passo suggerirei di far venire in Italia Bin Laden o Al Zawahiri come consulenti per una revisione della legge antiterrorismo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...