Facciadaculo

Arriva da un piccolo paesino pugliese una scoperta scientifica eccezionale: un esperimento realizzato dall’Arci a Monte Sant’Angelo ha inequivocabilmente dimostrato che le facce da culo esistono.

faccie da culoEcco la prova: l’Arci ha esposto un cartello fuori dalla sede con su scritto “HANNO LA FACCIA COME IL CULO“, senza aggiungere altro, né un obiettivo, né un destinatario. Effetto: nel giro di breve qualcuno ha denunciato il fatto ai Carabinieri, che una volta giunti sul posto, non hanno potuto far altro che constatare che cartello e scritta, non contenendo nomi, non offendevano la dignità di alcuno. 

L’esperimento è riuscito benissimo. Le facce da culo esistono, si sono sentite chiamate in causa e sono uscite allo scoperto, sentendo l’obbligo di sporgere denuncia alle forze dell’ordone.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

29 risposte a Facciadaculo

  1. gaetan3 ha detto:

    la volgarità è ciò che hanno fatto quei soggetti che si son sentiti chiamati in causa…le facce da culo sono volgari, non chi le chiama col proprio nome…w l’arci

  2. Alessandro ha detto:

    Anvedi che idioti, ma di chi si sarà trattato?

  3. Dan K. ha detto:

    HAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAA!!! FENOMENALE!!!

  4. monello1960 ha detto:

    grandi…ma leggendo qualcuno dei commenti…anche qui qualcuno è uscito allo scoperto 🙂

  5. influenza suina ha detto:

    secondo me, chi lo dice lo è!!!!
    secondo te, chi ha la faccia da culo, chi denuncia senza metterci la faccia o fa i fatti?

  6. Paul Olden ha detto:

    Sintesi perfetta. Raggiunge il rango di installazione artistica.

  7. antonio ha detto:

    grandi compagni continuate cosi’ saluti dal circolo arci g.molinelli di Chiaravalle AN

  8. gio ha detto:

    l’esperimento mi ha davvero divertito.è anche uno spunto per ripeterlo e appostarsi per scovare le ” code di paglia”!

  9. narciso moschini ha detto:

    ditemi dov’è questo circolo ARCI. voglio andarci a prendere l’aperitivo.

  10. minimetal ha detto:

    bella idea!

  11. Renato ha detto:

    x Nicola:
    cito “Una risata vi sommergerà” era uno degli slogan in voga nel 68.

    In realtà era ancora più bella e più precisa sulla sorte che doveva toccare ai destinatari: una risata “VI SEPPELLIRA'”, non basta che vengano sommersi 😛

  12. Alice ha detto:

    Proviamo a replicare l’esperimento in altre città!? magari da nord a sud le sensibilà cambiano!

  13. ARCI NuovaGestione ha detto:

    Le chiacchiere stanno a zero come sempre, si parla di volgarità, peccato che molti quando si indica la luna guardano il dito….
    Siamo proletari e fieri di esserlo, di conseguenza usiamo il linguaggio semplice e diretto del popolo.
    “Quando ci vuole… ci vuole…” (A. Gramsci)

  14. DONATO LA TORRE ha detto:

    si può essere d’accordo sul perchè ma la volgarità non è mai una bella cosa!!!

  15. Alberto ha detto:

    Fantastico! Veramente fantastico!

  16. Antonio ha detto:

    I ragazzi dell’ARCI di Monte sono stati semplicemente geniali…

  17. Paola Rizzi ha detto:

    grandioso

  18. Gabry ha detto:

    Niente male … veramente, niente male !

  19. Angelo M. Cirasino ha detto:

    Bellissimo! La prossima volta perfezioniamo la cosa con appostamenti. 🙂

  20. mario ha detto:

    dall’altro lato bisognerebbe mettere “hanno la faccio come il c….o”. si potrebbe aprie un’agenzia per far socializzare taluni individui….eheheheh

  21. Laura ha detto:

    fuori i nomi delle facce da culo che hanno fatto outing

  22. Joseph le Flamand ha detto:

    HAHAHA!
    Si vede che avevano la coda di paglia!!!

  23. isason ha detto:

    ahahhahahahahahhah so dei grandi

  24. Nicola ha detto:

    Grandi!
    “Una risata vi sommergerà” era uno degli slogan in voga nel 68.
    Qui è applicato ed in netto contrasto col famoso film di Troisi: “non ci resta che piangere” .
    Grandi e bravi!!!

  25. viviana ha detto:

    come faccio a condividere o aspetto + tardi starà nella home?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...