Lerner, guarda che hai combinato

belpietro-giordanoMario Giordano, quello che ha la faccia da ragazzo, la voce da bambino e il cervello da neonato, analizza la situazione politica del Lazio dalla prima pagina di Libero di oggi: “Dicevano che era un governatore sempre in pista – scrive – Ora si capisce perché. Pista sì, ma di coca. Povero Marrazzo: dagli altari alla polvere… bianca”. E via così, un intero articolo da cabarettista. Caro Gad, hai visto che hai combinato? Se lo lasciavi tronco anziché trasformarlo in Pinocchio…

Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

16 risposte a Lerner, guarda che hai combinato

  1. Roberto ha detto:

    Concordo sull’inopportunità di definirlo “cervello da neonato”.
    Non capisco perchè mancare di rispetto agli innocenti frugoletti.

  2. corallina viviani ha detto:

    io non amo Giordano di certo, e via andare feltri &co. la satira mi piace e mi diverte anche quando prende di mira le mie idee.
    Ma non è possibile ignorare che si sta parlando di un editoriale di un giornalista che non è esattamente una vignetta di Altan o Forattini.
    Un omincolo (che come ieri il suo collega del Giornale di Feltri e stasera la puntata di Porta a Porta) che non si rende conto che marrazzo si è dimesso, è la vittima di 4 delinquenti, è un uomo privato e, ultima ma prima riflessione x me, ha una moglie, ahilei pubblica, che continua a fare il suo lavoro e il dolore è palpabile. Pensate a lei, pensa a Roberta caro Giordano che oltre ad essere una precaria RAI ha deciso di stargli vicino e di occuparsi di tre figli piccoli.
    Lei non ha colpe ma se i giornali continueranno a insultarla o deriderla sarà costretta prima o poi a lasciare il suo lavoro. Unico lavoro x una famiglia di quattro persone. Non è buonismo. E’ indignazione, la mia. sapete il sondaggio che ha fatto fare vespa? Domanda: le donne preferiscono che il marito le tradisca A, con una donna, B, con un altro uomo, C, con un trans D, non so. Questo sondaggio era utile agli italiani per arrivare alla terza settimana? Accanimento terapeutico, questa è la verità.

  3. anna schettini ha detto:

    Quoto le parole di Walter. Tutti hanno dimenticato il comportamento grave delle forze dell’ordine.
    Una vergogna. Marrazzo è un uomo che secondo me sta male.E bisogna cercare d’intendere bene. Penso che è una tragedia umana questa vicenda che non mi suscita il riso.C’è una differenza con Berlusconi.Lui usa il corpo delle donne o meglio di ragazze alle quali promette un futuro. Questo trovo squallido. La sua posizione di potere per dominare chiunque.

  4. anna schettini ha detto:

    uoto le psrole di Walter. Tutti hanno dimenticato il comportamento grave delle forze dell’ordine.
    Una vergogna. Marrazzo è un uomo che secondo me sta male.E bisogna cercare d’intendere bene. Penso che è una tragedia umana questa vicenda che non mi suscita il riso.C’è una differenza con Berlusconi.Lui usa il corpo delle donne o meglio di ragazze alle quali promette un futuro. Questo trovo squallido. La sua posizione di potere per dominare chiunque.

  5. Marco ha detto:

    L’articolo di Giordano cade a fagiuolo, come esempio di giornalismo che si ferma all’umorismo su piste e trans, anziché fare il suo mestiere e parlare, per esempio, del problema della ricattabilità di alcuni nostri politici, di chi li ricatti, di come, con quali vantaggi, etc. etc. (C’è un commento molto interessante, in proposito, nell’ultimo “passaparola” di Travaglio)

  6. Uno Qualsiasi ha detto:

    I giornali non si bruciano… pero’ gli schiaffi a Belpietro… AVOJA! 😀

  7. spazioalmaso ha detto:

    Bè l’umorismo è bipartisan. Non lo si può accettare quando intacca Berlusconi e rifiutare quando invece intacca la sinistra!Io che l’articolo l’ho letto mi è sembrato più un articolo umoristico senza voglia di offendere, e come tale va preso. Ciò non significa che questo articolo dev’essere ritenuto giornalistico, ma nemmeno pensare o dire che Libero va chiuso!O l’informazione la possono fare solo certi eletti?Eh, dai, su, abbiamo pure preso per il culo Berlusconi per mesi, o no?E ora perché ci vogliamo sottrarre a prendere in giro Marrazzo???Pur sempre umorismo è!

    Tommaso

  8. rex ha detto:

    “Quel giornale va bruciato e Belpietro preso a schiaffi…”

    ah che gradevole aria di pluralismo che si respira qui…

  9. rex ha detto:

    “il cervello da neonato”
    Detto da voi…

    Ma oltre ad insultare il prossimo, siete capaci di avanzare proposte?

    • lerane ha detto:

      Carissimo Rex, hai ragione, detto da noi… che abbiamo un cervello da rospi… Io una proposta ce l’avrei, per l’Ordine dei Giornalisti. Venda le tessere professionali nei centri assistenza Tim, così può fare le ricaricabili, le all inclusive, le premium… tanto per quello che valgono…

    • ciccio ha detto:

      a parte prenderlo a schiaffi e bruciare il giornale?

    • Walter ha detto:

      Uh, non mi piace insultare il prossimo, però non capisco questo prendere per il culo (uh… si può dire culo?) Marrazzo, da parte di Giordano, quando il problema ben più grave è lo stato in cui si stanno dirigendo le nostre Forze dell’Ordine…
      Possibile che nessuno lo veda?
      Si dice che quei carabinieri sono delle mele marce, probabilmente, ma era da tempo che utilizzavano questo comportamento, probabilmente avevano anche qualcun altro sotto ricatto, ma possibile mai che i giornali e i media parlino solo di Marrazzo e dei trans e della coca, e non ci sia nessun Giornalista degno di questo nome che va ad investigare su cosa sta succedendo?
      Marrazzo, Cucchi, la Blefari che era guardata a vista ma che si è suicidata comunque, i secondini nel carcere di Teramo che vengono registrati mentre uno sta dicendo all’altro che non si massacrano le persone davanti a tutti…
      davanti a tutti? Non si massacrano e basta!

      Scusate lo sfogo…

  10. pedrop ha detto:

    …le sue profonde qualità umane belpietro ha avuto modo di mostrarle in maniera esaustiva quando si è trovato faccia a faccia con la candidata europea del PdL Patrizia Daddario. Nessuno, nemmeno le prefiche di quella che il volgo chiama “la sinistra” ha provato a ricordarglielo, che si trovava a parlare con una Candidata a diventare Onorevole Rappresentante per l’Italia al Parlamento Europeo (il tutto per desiderio del Partito di Berlusconi). Il fatto che il maiale d’Italia si circondi di bravacci a guisa di un novello Don Rodrigo, per fare a fette i vari intralci sulla sua strada non mi stupisce. Che uomini di fede, come si dicono essere i raprpesentanti di questa sinistra, finiscano, alla resa dei conti, per portare i calzari di Don Abbondio, bè quello invece mi stupisce e un pò male mi fa !

  11. Adriana ha detto:

    Quel giornale va bruciato e Belpietro preso a schiaffi…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...