Omofobia, gli interrogativi del secolo

“Perché l’Italia non può avere una legge “europea” che sanzioni gli atti di intolleranza o di violenza omofobica? Perché solo in Italia dopo quasi un anno di dibattito bipartisan con amplissime convergenze tra no-omofobiamaggioranza e opposizione si fa macchina indietro e si cancella tutto? Perché il centrodestra riesce a mandare in porto con grande determinazione leggi di ispirazione “securitaria” anche discutibili come quella sulle ronde e spacca il capello in quattro quando si discute di diritti?”.

Le domande compaiono oggi in prima pagina su un quotidiano. Quale? Non indovinerete mai!

Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Omofobia, gli interrogativi del secolo

  1. lussu ha detto:

    il secolo d’italia, evidentemente più laico del pd.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...