Il KamIkea

ikebaraIl Kamikaze in casa (popolare) è il titolo scelto da Libero per l’apertura del quotidiano. Maurizio Belpietro scrive: “Vedrete: hanno cominciato a definirlo un lupo solitario, ma presto finiranno per dire che non ci stava con la testa ed era pure un po’ depresso. Un attentatore fai da te, senza preparazione e neppure collegamenti con le grandi reti internazionali: in pratica un ciula del terrore. La verità è che quel gesto è nato nelle moschee dove si fomenta l’odio e il jihad”.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Il KamIkea

  1. paolo ha detto:

    …se la prenda coi Ministri dell’Interno e della Difesa e con gli organismi preposti a vigilare sul terrorismo. Mi pare che, di questi tempi, bontà sua e del suo Padrone, di comunisti, ne girino pochini in quei Ministeri. Se la prenda con i TIGGI di Minzolini che, si sà, porge sempre il destro ai comunisti. Poi Fede chissà cosa andrà a dire in favore del fondamentalismo. Non gli rimane che chiedere aiuto a Santoro !!
    L’Attentatore poverino, cercava solo di fare il suo “mestiere”…no lui è l’unico con cui MalPietro non se la deve davvero prendere.

  2. Paul Olden ha detto:

    Questo è un Paese dove non funziona una mazza. Neppure le bombe degli attentatori suicidi scoppiano come cazzo si deve.

  3. ciccio ha detto:

    Chissamai dove è nato belpietro (apposta con la b minuscola)

  4. Roberto ha detto:

    Vorrei sapere in quante moschee è stato belpietro da poter parlare cosi

  5. flowingink ha detto:

    Maurizio Belpietro. Libero. Solo queste parole rendono l’idea della tristezza di ciò che è stato scritto, non serve altro.

  6. Gabry ha detto:

    Amica Rana, ma tale Belpietro .. il cognome é + che sufficiente, ha descritto sè stesso ??
    Vabbè, non voglio arrivare a dire che il “povero” direttore, occupi abusivamente 1 casa popolare….
    Diciamo che i suoi .. “week end” li passerà, in sacco a pelo, sotto le stelle … in una delle tante ville con giardino di ….. silviooooo !!
    Tanta dedizione … alla personale jihad del ns .. “amato premier” forse, rivela l’aspirazione a guadagnarsi un posto al calduccio …
    Si profila la stagione invernale … sotto le stelle potrebbe … far freddo !!

  7. isason ha detto:

    oddei, ieri quando ho sentito questa notizia la prima cosa che ho pensato è stato davvero questo. che sia un personaggio collegato o in qualche modo istrito.
    però c’è da dire che se una persona è in crisi lui, con lui tutta la famiglia, le persone sono portate a fare gesti estremi. basti vedere la pazia che circonda alle volte il nostro paese.
    semplicemente lui è un musulmanto e i suoi gesti estremi possono sembrare diversi dai nostri. se non cerchiamo di imparare dalla diversità della cultura e quindi applicare delle contromisure necessarie sarà impossibile un qualsiasi sviluppo di multiculturalità nel paese compreso la tanto famigerata lotta al terrorismo. la si fa conoscendo prima le basi, ma non fisiche, ma psichiche delle persone coinvolte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...