RAIn man, la redazione si ribella

minzolini“Il Tg1 non è mai stato schierato, nella sua storia, contro alcuna manifestazione. Ieri il direttore lo ha allineato contro la manifestazione del sindacato unitario dei giornalisti per la libertà d’informazione, cui ha aderito una moltitudine di cittadini”. Il Comitato di Redazione del Tg1 si rivolta contro il suo direttore, Augusto Minzolini, che in un lungo editoriale nel tg di prima serata aveva affermato: “Denunciare che la libertà di stampa è in pericolo è un assurdo”.

“Il Tg1 – continua il Cdr dei giornalisti Rai – ha per sua tradizione un ruolo istituzionale, non è un tg di parte. E’ il Tg di tutti i cittadini, anche di quelli che hanno manifestato per chiedere il rispetto dell’articolo 21 della Costituzione. E cui sbrigativamente è stato detto di aver fatto una cosa incomprensibile”.

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca. Contrassegna il permalink.

9 risposte a RAIn man, la redazione si ribella

  1. Franco ha detto:

    Denunciare che la libertà di stampa è in pericolo non sarà un assurdo ma un qualcosa di ridicolo certamente, ci sono almeno 10 giornali di sinistra , su rai 2 c’è santoro e travaglio , su rai tre ballarò, vi risulta che sulle reti rai (ma anche mediaset) ci siano trasmissioni d’approfondimento faziosamente schierate a destra ? Cosa state dicendo ???? Fatemi il piacere…
    Per fortuna che ci sono ancora giornalisti con un minimo di obiettività!

  2. franco ha detto:

    Caro Zanon, se dici sul serio vuol dire che hai i paraocchi come i cavalli

  3. andri ha detto:

    Sono d’accordo con tutti, tranne Claudio.

  4. Rita ha detto:

    @ Zanon Claudio, che ancora spero scherzasse…

    Si, hai ragione, Claudio, certi giornali e certi giornalisti dovrebbero vergognarsi:
    “Il giornale” e ” libero” per fare un esempio; i giornalai Feltri e Belpietro per farne un altro.

    Mentre minchiolini e fede-bau, dovrebbero semplicemente essere radiati da tutti gli album, anche da quelli delle figurine per bambini.

    Ma dove vivi?!

  5. nicky ha detto:

    Minzolini può avere qualsiasi opinione,ma non può dimenticarsi del ruolo che ricopre e scambiare la RAI per il salotto di casa sua.Il concetto è di una semplicità disarmante.Chi finge di non capire è in malafede.Chi proprio non capisce…beh…fate voi…

  6. andrea ha detto:

    quello delle televisioni invece è altissimo!!!
    studio aperto ed il tg4 sono l’esempio di un giornanlismo bipartisan ed equidistante! mafatemi il piacere!

  7. Zanon Claudio ha detto:

    Ha ragione Minzolini. E certi giornali dovrebbero vergognarsi. Il livello del giornalismo italiano è bassissimo

  8. adriana ha detto:

    MINZOLINI TI PREGO STAI ZITTO, FAI PIù BELLA FIGURA…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...