Tg1, ma quanto è augusto Menzognini

minzolini-2Augusto Minzolini si è presentato al Tg1 delle 20 per rivendicare la scelta di non dire una parola sull’inchiesta di Bari e sulle frequentazioni del premier Berlusconi apparsa invece su tutti i media internazionali.

“Ad urne chiuse voglio spiegare a voi telespettatori perché il Tg1, malgrado le polemiche, ha avuto una posizione prudente sull’ultimo gossip o pettegolezzo del momento: le famose cene, feste o chiamatele come vi pare, nelle dimore private di Silvio Berlusconi a palazzo Grazioli o Villa Certosa” ha detto Minzolini. Il motivo è semplice: dentro questa storia piena di allusioni, testimoni più o meno attendibili e rancori personali non c’è ancora una notizia certa e tantomeno un’ipotesi di reato che coinvolga il premier e i suoi collaboratori. Accade che semplici ipotesi investigative e chiacchericci si trasformino in notizie da prima pagina nella realtà virtuale dei media o per strumentalizzazioni politiche o per interessi economici.  E’ avvenuto in passato, come ricorderete, quando si tentò di colpire il presidente del consiglio di allora strumentalizzando la foto che ritraeva un suo collaboratore in una situazione definita scabrosa. E’ accaduto più volte in queste settimane in cui è stata messa sotto i riflettori la vita privata del premier in nome di un improvviso moralismo: abbiamo visto addirittura celebri mangiapreti vestire i panni di novelli Savonarola. Queste strumentalizzazioni, questi processi mediatici, non hanno nulla a che vedere con l’informazione del servizio pubblico. Nella settimana in cui gli Stati Uniti hanno scelto le nuove regole per proteggere il risparmio nel mondo, mentre esplodeva il caso Iran, e alla vigilia del G8, sarebbe stato incomprensibile privilegiare polemiche sul gossip nazionale solo per scimmiottare qualche quotidiano o rotocalco. Questa è la linea editoriale del Tg1 che vi ho promesso, cari telespettatori, fin dal primo giorno. E che continuerò a garantirvi”.

Grazie Menzognini, continui a garantire questa linea, nell’interesse dei telespettatori e del servizio pubblico. Una sola domanda però: se tutte le accuse che riguardano Berlusconi sono non notizie, perché ha ritenuto di dover invece eleggere al rango di notizie le smentite di Berlusconi su quegli stessi temi?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Rassegna Stanca e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a Tg1, ma quanto è augusto Menzognini

  1. Alberto ha detto:

    Che dire… si è dimostrato subito all’altezza del suo predecessore Gianni Riotta!

    Viene da dire che non ci sia mai limite al peggio!

  2. rien ha detto:

    Io citerei anche questa sua bella intervista a Repubblica del 1994: “Un politico deve sapere che ogni aspetto della sua vita è pubblico. Se non accetta questa regola rinunci a fare il politico”
    http://www.facebook.com/ext/share.php?sid=96301092349&h=tzh__&u=UDmAh&ref=mf

  3. claudiogoya ha detto:

    allora appena il tg1 parlerà di qualche notizia di gossip minzolini sarà messo a catrame e piume, giusto augusto?
    comunque complimenti, neppure vespa in 30 anni di onorata carriera (di leccaculi) era riuscito a farsi odiare così tanto, come il minzo in appena 15 gg!

  4. peppe ha detto:

    dai menzognini, quale parte del fatto che il presidente del consiglio se la fa con una 17 enne, o va con prostitute a pagamento non e’ una notizia? e non e’ una notizia, che il presidente del consiglio si da’ da fare per sbloccare una pratica presso il Comune di Bari? e che Mills e’ stato corrotto e condannato in primo grado? bastavano 4000 voti in tutta la provincia di Milano per dare un colpo al castello di carta. per evitare un altro favore all’utilizzatore finale.

  5. Angelica ha detto:

    Io ho scritto alla redazione RAI per protestare…

  6. Flavio ha detto:

    e poi: io saro’ brutto, per carita’. Ma lui sembra una copia mal riuscita di Claudio Bisio.

    Pero’ Bisio fa piu’ ridere …

  7. Flavio ha detto:

    Ha nel curriculum Panorama, La Stampa, Hammamet, le dimissioni di Violante ed e’ l’inventore del minzolinismo … che volete di piu’ da un lacche’?

  8. Laura ha detto:

    L’ho visto purtroppo in diretta ed è stato disgustoso. Non ho lunga memoria ma non ricordo di aver mai sentito un giornalista dire che non si commenta una notizia (e non la si diffonde)perché troppo fresca. Ma non è un fatto che una signora che di lavoro fa la prostituta accusi il primo ministro di organizzare festini con prostitute? O i giornalisti devono decidere al posto dei tribunali se le accuse sono vere? È un fatto che questa prostituta riceve candidature da destra e sinistra? È un fatto che qualsiasi bella ragazza può entrare nella dimora di un uomo di stato e fotografare a destra e a manca? Quest’uomo che ritiene di avere i titoli per scegliere la linea editoriale del tg della rete di stato ammette candidamente che ha deciso a suo personale giudizio che un fatto di cui parlano le testate di mezzo mondo non era rilevante e che gli spettatori della tv non dovevano saperlo. Ma come può passare tutto questo sotto silenzio?

  9. jiotis ha detto:

    ke skifo e ke rabbia mi fa accendere la tv qui a barcelona e sentire le notizie internazionali trattare queste merdate dall italia facciamo la figura dei disabili politici cronici incapaci di evitare di credersi il primo fesso ke promette lusso e donne o uomini per tutti , una grande orgia nazionale io carissimi ora mi tengo a zapatero auguri e in bocca al lupo

  10. miki ha detto:

    che dire?solita solfa:tutti i massmedia piu’,sono in mano al gran burattinaio,vero capo dei capi..ma che fa.gli minaccia di sterminargli mezza famiglia a tutti questi “poveretti?”o che li fa finire in galera,magari nella stessa cella dei vari riina e compagnia bella?suoi amichetti di merende?mah..chi lo sa…

  11. silvana ha detto:

    evviva l’informazione libera e non di parte, il cognome Minzolini è sinonimo di menzognini?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...