Sbatti la smentita in prima/Arturo Di Corinto

Arturo Di Corinto (Cattid Università La Sapienza di Roma) evidenzia come il problema dell’attendibilità dell’informazione valga per tutti i giornalismi, quelli on line e quelli off line: spesso la notizia non viene verificata prima, semmai viene smentita poi. L’intervista è stata registrata durante la sesta w, l’incontro organizzato dalle Rane.

Una risposta a Sbatti la smentita in prima/Arturo Di Corinto

  1. Fulvio Sguerso ha detto:

    Certamente i canali dell’informazione oggi sono molteplici e talora tecnologicamente sofisticati ( anche se utilizzabili persino da un analfabeta informatico come il sottoscritto), e questa pluralità rappresenta senza dubbio un supporto alla resistenza contro il monopolio informativo e propagandistico, cartaceo o televisivo, così funzionale al populismo mediatico e totalizzante che caratterizza la cosiddetta seconda Repubblica in Italia, ma anche l’epoca della globalizzazione neocapitalistica e del lavoro “immateriale”. Purtroppo la controinformazione che agisce soprattutto online (come in questo caso) pur essendo tendenzialmente democratica non può ancora definirsi “di massa”. Purtroppo la massa è ancora suggestionata e manipolata dai monopolisti e dai professionisti della pubblicità e del “consenso”. A chi e a che cosa, poi, se non ai “valori” imposti da una classe dominante tesa al massimo del profitto e al minimo della perdite, tra cui la giustizia economica e sociale? Non per niente gli attuali governanti (con il tacito consenso di un’opposizione smarrita e divisa, salvo eccezioni come il “cavallo pazzo” Di Pietro) mal sopportano la sovranità della legge, invocando quella del “popolo”, cioè della massa mitridatizzata dalla propaganda di regime. Almeno fino a prova contraria.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...